Misure standard finestre

Misure standard di finestre in abitazioni classiche

Alcune case, costruite in stile architettonico classico, sono arredate con finestre di 120 o 140 centimetri di altezza, in tal modo si crea uno spazio di 1 metro sotto la finestra. Le finestre a due battenti hanno misure standard in base alle dimensioni: 90 cm x 120 cm; 110 cm x 150 cm; 120 cm x 130 cm; 120 cm x 140 cm; 120 cm x 150 cm; 120 cm x 220 cm; 140 cm x 228 cm. Le finestre di una sola anta, ideali in ambienti ristretti, hanno come misure standard: 60 cm x 120 cm, 70 cm x 120 cm, 70 cm x 140 cm e 70 cm per 220 cm. L'altezza standard per la maniglia delle finestre è di 500mm e si abbassa al variare dell’altezza degli infissi. Nelle porte finestre, la misura standard è di 1050 mm. La porta finestra con serratura inclusa, deve avere una misura standard (esterno Telaio) di 2000mm. Bisogna, quindi, valutare esattamente la misura standard delle finestre non solo durante la fase di ristrutturazione, ma anche in quella progettuale, per ricevere la giusta fonte di luce.
misura finestra standard

Binwo luminosa eccellente 2000 lumen ricaricabile portatile mini CREE torcia a LED, obiettivo zoom con messa a fuoco regolabile, 5 Modi, - uno strumento affidabile per l'escursionismo, ciclismo, campeggio e altri sport all'aria aperta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,99€
(Risparmi 25€)


Misure standard finestre in case moderne

finestra moderna L'architettura moderna impiega strutture di varie forme. Potremmo vedere finestre quadrate con traversi a croce, oppure infissi quadrati classici, oppure, serramenti ad arco. Non si potrà parlare di misure standard, perchè non comuni, le finestre rispettano canoni precisi, a seconda dalle aziende produttrici specializzate nel creare finestre. Per la realizzazione di qualsiasi finestra, però, è indispensabile tenere conto delle normative vigenti che prescrivono alcune regole da rispettare per quel che riguarda la superficie illuminante di ogni edificio. Solitamente il rapporto aero illuminante da considerare è di 1/8, questo sta a significare che la superficie finestrata deve essere almeno un ottavo di quella di pavimento. questo per far in modo di avere ambienti luminosi e salubri.

Altro elemento da considerare è che una finestra, deve essere installata a una certa distanza da terra, solitamente almeno a un metro dal pavimento, questo per questioni di sicurezza. In caso si trovasse ad una distanza inferiore, allora sarà necessario installare un elemento che ripristini la corretta distanza, come un parapetto.

  • pvc finestre Le finestre e le porte non rappresentano solo il tramite tra l'interno e l'esterno di un'abitazione: assicurano la privacy, proteggono, ma nel contempo infondono all'edificio uno stile definito, spess...
  • finestra1 State ristrutturando casa, volete sostituire i vecchi infissi e vi domandate quali sono le migliori finestre in PVC? Alla fine di questo articolo saprete a che cosa fare attenzione al momento dell’acq...
  • portefinestre scorrevoli Negli ultimi anni, gli infissi scorrevoli, porte, finestre e porte-finestre, hanno avuto un grande e crescente successo. Sono apprezzati principalmente per la loro praticità e funzionalità e perché oc...
  • Un bellissimo esemplare di finestra in legno Le caratteristiche delle finestre in legno sono ampiamente risapute e fanno di questi infissi i preferiti da un vasto numero di consumatori. La prima è naturalmente la bellezza estetica che il materia...

Heizlux Set 4 x valvole termostatiche cronotermostato risparmio energetico (misure standard, programmabile, facile uso)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 94,9€


Finestre materiali

finestra standard bianca I materiali utili per la realizzazione delle finestre sono essenzialmente tre: legno, alluminio e PVC. Non mancanno i connubi tra legno (per la parte interna) e alluminio, oppure PVC (per la parte esterna). In alternativa, però, piace l'unione tra l PVC e internamente l’alluminio. Il legno è sicuramente il materiale più utilizzato per la costruzione di finestre, ha ottime prestazioni sia per l’isolamento termico sia per quello acustico. Le finestre in alluminio non piacciono molto, dal momento che hanno poco risalto estetico. L’utilizzo di PVC è molto innovativo. Al momento, quindi sta cercando la propria dimensione all' interno del mercato, in merito alla vendita delle finestre. La sfida non sembra così ardua e impossibile. Tutto dipende dal gusto estetico dei clienti e dalla praticità delle finestre.


Posa in opera delle finestre

finestra in legno La posa in opera delle finestre è molto importante. Il montaggio deve salvaguardare la struttura architettoniche dell’immobile. Devono essere adoperati ottimi materiali per l’isolamento degli interstizi tra il controtelaio murato e l’infisso. Le misure standard delle finestre vanno controllate e verificate per avere una posa a regola d'arte e secondo i criteri di legge. Le aziende installatrici rilasciano una dichiarazione di conformità, in merito ai lavori eseguiti, rispettando i criteri di isolamento termico. Lo standard delle finestre deve contribuire alla riduzione di consumi e a far diminuire l' inquinamento. Il mercato offre tante possibilità di scelta per tutti i gusti e per tutte le tasche, sia si tratti di immobili da ristrutturare che nuovi, basta avere buon gusto e soprattutto avere un occhio di riguardo per l'impatto ambientale e strutturale, nei confronti del restante arredo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO