Quanto costa il parquet

Parquet per arredare arredamento casa pavimenti in legno

Grazie alle sue ottime doti di isolante termico e acustico, combinate ad elasticità e resistenza, il parquet è il materiale per interni più apprezzato, confermandosi protagonista delle tendenze dell’abitare moderno. Se amate il design e avete optato per uno stile d'arredo minimale, non abbiate dubbi nello scegliere i prodotti realizzati con le nuove tecnologie laser che hanno permesso di ottenere finiture esclusive, caratterizzate da poro molto aperto, di facile manutenzione. Per le soluzioni più classiche vi segnaliamo i pavimenti in legno trattati con i pigmenti naturali, proposti in un ricchissimo assortimento di tonalità, disponibili sia con finiture liscie che spazzolate. I pavimenti prefiniti in parquet di nuova generazione sono vivi, naturali e di facile manutenzione, le superfici ricche di venature del legno, sono evidenziate da finiture complesse, realizzate con tecnologie di ultima generazione, pensate per garantire lucentezza e durata nel tempo. I prezzi dei parquet prefiniti partono da circa 14,00€ al mq, fino a un massimo di 30,00€ al mq, mentre i masselli in linea di massima partono da circa 30,00€ al mq fino ad arrivare a 60,00€ al mq per le categorie lusso.
Laminato con scanalatura a V

KIT SET RIPARA PAVIMENTO PARQUET E LAMINATO PORTE FINESTRE LEGNO ELIMINA DANNI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,68€


Arredamento bricolage parquet fai da te pavimenti prefiniti

Parquet chiaro in rovere Quando si sceglie il parquet vale la regola per cui le tonalità chiare evocano ampiezza, mentre i toni scuri tendono a rimpicciolire visivamente gli spazi. Se l'ambiente in cui volete posare il parquet è di dimensioni ridotte e non è troppo luminoso, la preferenza va ai legni chiari quali: il faggio, rovere, l’abete, l’acero e ai listoni nei formati più piccoli. Scegliete essenze più scure come il teak, l’iroko e il doussiè per ambienti ampi, perchè oltre ad esaltarne le dimensioni, conferiscono stile e particolare eleganza. Infine se dovete scegliere il parquet per un piccolo appartamento, un mono o bilocale, la regola generale per far sembrare lo spazio più ampio, è posare lo stesso tipo di parquet in tutto l'ambiente, favorendo la sensazione di continuità. È un consiglio da tenere in considerazione, soprattutto per gli appartamenti di nuova costruzione, in cui i proprietari oltre a scegliere liberamente gli arredi, potranno gestire e valorizzare gli spazi al meglio.

    Set ruote 125mm Poliuretano Ruote girevoli con Freno 4 Set grigio per Strumenti da officina Carico totale 600kg

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 57,75€


    Parquet prefinito abbinamento legno coprire vecchie pavimentazioni

    Parquet decapato Sia per piccoli che per grandi spazi, il parquet prefinito è la scelta ideale per gli ambienti domestici in cui si debba coprire la vecchia pavimentazione, grazie allo spessore ridotto. Le nuove tecnologie inoltre, garantiscono durata e massima stabilità. Dalle case per i più giovani a quelle più tradizionali, in commercio si trovano parquet per tutti i gusti. Parquet dalle tonalità chiare e scure, con formati di grandi e piccole dimensioni. Inoltre i nuovi parquet consentono di inserire tocchi di colore in stile pop, oppure di optare per la classicità dei neutri per uno stile più shabby chic. I parquet chiari decapati donano un sapore del tutto particolare all'ambiente: il decapè, con il suo aspetto vissuto giocato su colori tenui e i pastelli, diventa la base perfetta sia per arredi moderni che tradizionali. Le essenze più scure come ad esempio il wengè, oltre ad essere molto resistenti, conferiscono un aspetto lussuoso, lasciando la piena libertà di arredare anche con pochi mobili e facendo risaltare pezzi d’arredamento di design.


    Quanto costa il parquet: Manutenzione parquet pulizia prefiniti pavimenti in legno

    Detergente per parquet Per mantenere le condizioni di lucentezza del parquet, oltre a piccole regole di pulizia ordinaria, è necessario sapere che è importante eseguire ogni dieci-quindici anni la manutenzione straordinaria. La pulizia quotidiana o settimanale deve essere eseguita con una scopa a setole morbide, per rimuovere sassolini e sabbia che potrebbero rovinare la superficie, per poi passare un panno ben strizzato, bagnato in acqua tiepida e detergente. E' opportuno inoltre sapere che il parquet finito a cera, richiede una manutenzione più specifica. Sarebbe bene infatti rimuovere, una volta al mese, lo strato di cera vecchia, per poi stendere un nuovo strato, usando prodotti specifici facilmente reperibili in commercio. La manutenzione straordinaria deve essere effettuata da personale specializzato quando la superficie del parquet è ormai compromessa da fessurazioni, rigature o segni causati dall'usura e dal calpestìo.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO