Caratteristiche del parquet rovere sbiancato

Parquet rovere prezzi

I prezzi del parquet rovere sbiancato variano a seconda di una serie di fattori: non solo la classe d'aspetto dell'essenza utilizzata ma anche la provenienza e la maggiore o minore reperibilità sul mercato. Altre discriminanti sono le dimensioni e lo spessore del rovere, misure maggiori corrispondono ovviamente a prezzi più elevati. La normativa in vigore divide qualitativamente le varie tipologie lignee in base allo spessore in millimetri, regola valida anche per il rovere. 2,5 mm corrisponde alla qualità minima, 3-4 mm alla qualità media, 6 mm alla qualità alta. Rispetto ad altre tipologie di rivestimenti in rovere, il prezzo medio è più elevato, si aggira intorno ai 40 euro al metro quadro per la versione più pregiata, il massello. I listoni di parquet laminato sbiancati sono invece più economici, intorno ai 25 euro al metro quadro.
Parquet rovere sbiancato

125mm Poliuretano 2 Ruote girevoli e 2 con Doppio arresto 4 Set grigio Carrello portautensili Carico totale 600kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 54,6€


Caratteristiche del parquet rovere sbiancato

Pavimento rovere sbiancato Il rovere è un'essenza lignea pregiata e particolarmente resistente, impiegata largamente nei parquet per interni. La sua venatura regolare e la tessitura grossolana sono qualità che lo hanno reso nel tempo materiale privilegiato per rivestimenti e fabbricazione di mobili. Negli ultimi tempi, complice una capillare diffusione del design nordico, è particolarmente apprezzata la variante sbiancata, nelle due gamme, decapato e spazzolato. In entrambi i casi domina una luminosità in grado di dilatare gli spazi e portare tra le pareti domestiche una freschezza di stampo naturalistico. Le caratteristiche del parquet rovere sbiancato spaziano in base a spessore, finitura, provenienza e dimensioni delle singole tavole. Qualità che vanno attentamente valutate in fase di selezione. Ulteriore elemento discriminante è la scelta della tonalità, con effetti più o meno marcati a seconda del tipo di lavorazione.

  • Alcune note La scelta del parquet è un elemento di fondamentale importanza nell’ambito di tutte quelle classiche operazioni che si devono portare a termine al momento in cui si acquista una casa o comunque al mom...
  • Alcune note La scelta delle pavimentazioni è un elemento di grandissima rilevanza nell’ambito di tutte quelle classiche operazioni che si devono portare a compimento al momento in cui si acquista una casa o comun...
  • L'estetica di uno spazio, è data dall'armonia delle sue parti. Lo spazio è una sorta di sommatoria, di risultante precisa data da un insieme di colori, di forme, di geometrie, che caratterizzano il d...
  • parquet lucidato La pavimentazione per eccellenza è quella del parquet: si adagia sul pavimento conferendogli un aspetto regale, elegante, luminoso. E' la risultante di un complesso lavorio dei legni più pregiati, che...

Bona WM740119012 - Detergente per parquet, confezione da 4 l

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,65€


Tonalità del parquet rovere sbiancato

Parquet rovere sbiancato Le caratteristiche del parquet rovere sbiancato includono sfumature diverse a seconda della lavorazione cui è sottoposto. La palette cromatica vira da tonalità cenere a bianchi di intensità variabile, con venature più o meno evidenti. Le due principali tipologie presenti sul mercato sono il parquet rovere sbiancato decapato e quello spazzolato. Il primo presenta venature bianche su sfondo ombreggiato, ottenute tramite stesura di calce sul legno prima della fase di essiccazione in forno. In alternativa la spazzolatura, ottenuta tramite apposite spazzole in metallo, conferisce un piacevole effetto ottico dal tocco rustico e naturale. Una tecnica che rende il parquet ruvido al tatto per il suo gioco di venature irregolari, ideale come pavimentazione per abitazioni dallo stile informale o per le classiche case di montagna.


Posa del parquet rovere sbiancato

Parquet rovere sbiancato Le modalità di posa sono fondamentalmente due: incollaggio e sistema flottante. Il primo metodo si rivela decisamente impegnativo e dispendioso, con costi di manodopera che si aggirano intorno ai 20 euro al metro quadro. In questo caso è obbligatorio rivolgersi a un professionista, l'incollaggio richiede infatti esperienza e i tempi di posa risultano particolarmente lunghi. Molto più economica la posa in opera del parquet in rovere sbiancato con sistema flottante e i vantaggi non si esauriscono al prezzo. I tempi di posa risultano inferiori, è possibile calpestarlo da subito, è facile da installare grazie al sistema ad incastro. Nel caso in cui decidiate di optare per questa tipologia di installazione, sarà certamente più semplice intervenire con il fai da te, risparmio e soddisfazione andranno di pari passo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO