Come realizzare un bagno in muratura

Come realizzare un bagno in muratura

La prima cosa da fare in questi casi è prepararsi sapendo bene dove e come realizzare un bagno in muratura. Una volta identificato lo spazio nel quale andare a creare il nuovo ambiente, provvederemo a prenderne accuratamente le misure. Dovremo quindi realizzare il disegno progettuale del bagno che abbiamo intenzione di realizzare, e preparare un elenco di tutto il materiale necessario per poter procedere con i lavori. A titolo di esempio, consideriamo di voler realizzare un bagno in muratura di tipo lineare, della larghezza di 100 cm, profondità 40 cm e altezza 80 cm. Analizzeremo il caso in cui scarico e carico dell'acqua siano già predisposti.

Per quanto riguarda i materiali, avremo bisogno di: kit per realizzare lo scarico, cannette per il carico, lavabo, rubinetto, piastrelle, distanziatori a croce per la fuga tra le singole piastrelle, adesivo, maioliche, blocchi in siporex, malta per l'assemblaggio, top.

Gli attrezzi di cui avremo bisogno sono: taglia piastrelle, spatola dotata di denti, matita, seghetto, metro, filo a piombo, livella, frattazzo, cazzuola, secchio.

Bagno muratura

Cff Bagno, bagno, spazio in alluminio, ripiano per asciugamani, doppia, portasciugamani cff: Colore: Oro: dimensioni: 225x155x568mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 67,78€


Come costruire la struttura

Rivestimento muro I primi passi da seguire quando si vuole sapere come realizzare un bagno in muratura sono quelli che riguardano la relizzazione dalla struttura, da creare adoperando i blocchi in siporex, preferibilmente dallo spessore di 8 cm. Il siporex è un materiale resistente, leggero e che si lavora facilmente. Procederemo costruendo due muretti laterali, che dovremo ricoprire con maioliche e chiudere con della ante in legno. I muretti avranno una larghezza totale di undici cm, otto dei quali saranno dati dallo spessore dei blocchi in siporex, e tre dallo spessore dato dal rivestimento. Considerando che il top è largo cento cm e che dovrà sporgere di tre cm per ciascun lato, i muretti andranno collocati in modo da lasciare un vano di settantotto cm all'interno. Dopo aver tracciato sul pavimento e sulla parete le linee da utilizzare come guida, potremo iniziare a preparare la malta per l'assemblaggio dei laterizi in siporex. Possiamo ora procedere a innalzare i muretti, aiutandoci con l'indispensabile cazzuola, ma anche con filo a piombo e bolla d'aria, che ci permetteranno di ottenere delle pareti perfettamente perpendicolari. Una volta realizzati i muretti grezzi, dovremo procedere rivestendoli con le maioliche.

  • Alcune note Gli impianti idraulici sono un elemento di fondamentale importanza all'interno delle nostre abitazioni. A conti fatti sono un elemento di fondamentale importanza non solo all'interno di un'abitazione ...
  • Alcune note La sicurezza in casa è oggi uno dei must all’interno delle nostre abitazioni. Senza dubbio occorre fare un chiarimento iniziale e comprendere a cosa è giusto fare riferimento ogni qual volta sentiamo ...
  • Tipologia di doccia La doccia è composta da tre singoli elementi che devono essere coordinati insieme: il piatto doccia, il box ed il soffione o la doccetta con tubo flessibile. La prima caratteristica da tenere presente...
  • bagno Quando si tratta di arredare la propria casa, gli italiani non possono fare a meno di confrontare il rapporto qualità prezzo, specialmente nell'arredo bagno, dove ogni singolo elemento deve soddisfare...

Cff Impermeabile, resistente all'umidità, in legno, portasciugamani, casa, bagno, parete, legno, polo singolo, cremagliera cff: Colore: Colore antico: dimensioni: 500x95x50mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 61€


Ultimazione dei lavori

Parete bagno Dopo aver completato e rivestito i muretti, dovrà essere incollato il top. Questo avrà un foro centrale per l'alloggio del lavabo e sarà realizzato preferibilmente in marmo. Possiamo rivestire anche questo con delle maioliche, sempre che siano poco porose e resistenti all'acqua.

Gli elementi in legno, ante e mensole, potranno essere acquistati già pronti in un negozio di bricolage, oppure costruiti ad hoc dal nostro falegname di fiducia. Acquistando dei manufatti prefabbricati, dovremo avere l'accortezza di informarci sulle loro misure per tempo, in modo da realizzare la parti in muratura, in base a queste. Viceversa, se ci rivolgiamo ad un falegname, provvederà egli stesso a preparare le parti in legno in base agli spazio disponibili.

In ogni caso, le ante andranno collegate, tramite le cerniere, ad un telaio, il quale dovrà essere fissato nel vano tra i due muretti, utilizzando tasselli e viti.

La parte più complessa è rappresentata dalle operazioni di tipo idraulico e, nel caso non si abbia esperienza in merito, la scelta migliore è quella di affidare questa fase ad un tecnico esperto.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO