Costi di gestione della casa in montagna

Casa in montagna: ecco perché conviene acquistarne una

Avere una casa in montagna è il sogno di molte persone anche se non tutti possono permetterselo. Infatti, bisogna considerare che la maggior parte di coloro che acquistano una casa in montagna la utilizzano come una seconda abitazione. Del resto, non sarebbe molto comodo vivere in montagna per 365 giorni all'anno, perché si rischia di dover fare molti chilometri per accedere anche al più semplice dei servizi. Chi decide di fare un investimento del genere deve sapere che i costi di gestione della casa in montagna sono comunque importanti. Tutto ciò serve, quindi, a far comprendere che acquistare una casa in montagna richiede un investimento di rilievo anche dal punto di vista economico. Se, però, si dispone di un buon capitale e, soprattutto, se si è appassionati dell'aria e dell'ambiente della montagna allora quello di acquistare un immobile in una zona di montagna potrebbe rivelarsi un ottimo investimento.
Casa di montagna

JTDEAL 50 pz Adesivo Backed Nylon Cavo Regolabile Clip, Premium adesivo di 3M filo di Nylon Serracavi, Clip Organizzatore del Cavo per l'ufficio, Parete, Cavo di Alimentazione Computer, Auto e Casa (Nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€
(Risparmi 14,36€)


Costi di gestione della casa in montagna

Costi di gestione casa in montagna I costi di gestione della casa in montagna sono tanti, uno di questi è sicuramente quello che riguarda i riscaldamenti. Non va sottovalutato il fatto che in inverno, specie in località ad altissime latitudini, la temperatura può scendere non di pochi gradi sotto lo zero e, per questo motivo, diventa fondamentale poter contare su un impianto di riscaldamento di qualità. Oltre alla manutenzione, non vanno tralasciate tutte quelle piccole ristrutturazioni che ogni tanto incombono e che bisogna prima o poi fare. Ci sono, poi, i costi cui chiunque ha una casa deve far fronte ovvero quelli relativi ad acqua, gas e luce. Ci sono, poi, le altre tasse, ovvero quelle relative alle imposte comunali sugli immobili. In questo caso non si tratta di costi uguali per tutti, il costo della tassa tende, infatti, a variare in base alla località.

  • documenti Determinare il valore di un terreno edificabile può essere molto semplice laddove si vogliano utilizzare metodi molto approssimativi. Basterà reperire presso gli operatori del settore (agenzie immobil...
  • casa di carta artistica Per iniziare, prendete un normale foglio di carta formato a4 di 210×297 mm, piegatelo e tagliatelo in un quadrato. A questo punto, dopo aver schiacciato l'angolo superiore sinistro del foglio, fate in...
  • Alcune note La sicurezza in casa è oggi uno dei must all’interno delle nostre abitazioni. Senza dubbio occorre fare un chiarimento iniziale e comprendere a cosa è giusto fare riferimento ogni qual volta sentiamo ...
  • Ristrutturazione La ristrutturazione di uno spazio, è il risultato finale di una serie di operazioni che vengono effettuate per realizzare un progetto: una ristrutturazione è un insieme di passaggi in successione, col...

CLP Scaffale ad alta portata, in metallo, zincato, portata 875 kg, 5 ripiani, scaffalature metalliche componibili per magazzino, scaffale industriale a incastro, colore e ALTEZZA a scelta argento 180

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,9€
(Risparmi 10€)


Casa in montagna: ecco com'è possibile sfruttarla al meglio

Casa in montagna L'aria che si respira in montagna, contrariamente al caos e allo smog della città, consente di vivere momenti di relax e di mettersi al riparo dalla frenesia e dallo stress che ci viene imposto dal ritmo quotidiano delle nostre attività. La casa in montagna è l'ideale per chi vuole apprezzare nel miglior modo possibile la purezza e la bellezza della natura. Chi vive in una casa in montagna può, inoltre, avere la possibilità di praticare tanti tipi di sport invernali come lo sci e l'alpinismo. Non bisogna, poi, dimenticare che chi acquista una casa in montagna potrebbe anche farlo da 'imprenditore', ovvero potrebbe decidere di affittare l'abitazione ai turisti sia nel periodo invernale, specie quello relativo alle festività natalizie, sia in estate, per coloro che vogliono rimanere lontani dall'afa e dal gran caldo della città.


La progettazione di una casa in montagna

Casa in montagna: costi gestione Oltre al luogo è chiaro che diventa fondamentale anche la fase di progettazione della casa in montagna. Un riferimento importante è dato dall'altitudine, cioè l'altezza di un luogo sul livello del mare. In base al fattore dell'altitudine potrebbero, infatti, cambiare, ad esempio, i materiali e gli infissi da utilizzare. Del resto, l'altitudine è un fattore da tenere seriamente in considerazione perché aiuta a comprendere quale potrebbero essere le condizioni atmosferiche della zona che abbiamo scelto nei diversi periodi dell'anno, soprattutto in quello invernale. Sempre in riferimento ai fattori cui bisogna assolutamente guardare prima di progettare una casa in campagna è bene tenere in considerazione anche il tipo di terreno su cui sorge l'edificio così come la posizione e la pendenza. E' importante, inoltre, progettare al meglio anche la posizione delle finestre, ciò al fine di sfruttare al meglio la luce del sole. In ogni caso, se non si dovesse avere molta esperienza nel settore, affidarsi ad un buon costruttore potrebbe essere utile per ricevere consigli su come procedere al meglio con la costruzione della casa.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO