Caratteristiche della casa ideale

Fattori che influenzano la scelta

Non c’è una vera e propria regola per la creazione di una casa ideale, ogni individuo si attiene ai propri gusti. Ci sono però dei fattori grazie ai quali si può effettuare un’analisi della situazione e delle esigenze della gente. Innanzitutto il budget, sempre più risicato negli ultimi anni che spesso è una limitazione ma alle volte rappresenta una vera e propria sfida e poi da non sottovalutare la condizione familiare. Un singolo avrà delle richieste diverse rispetto a quelle di una famiglia piuttosto numerosa. Infine il clima e le abitudini. Come affermato poco fa uno studio europeo ha evidenziato che i bisogni variano da nazione a nazione per le influenze del luogo in cui si è cresciuti. Le caratteristiche della casa ideale vanno dunque ricercate nelle specifiche ambientali e culturali territoriali diverse da tenere in considerazione per la costruzione.
Idea casa ideale

Bosch MSM66120 Ergo Mixx, Bianco/Grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31€
(Risparmi 26,9€)


Le caratteristiche della casa ideale in generale

Modello standard Ci sono comunque delle caratteristiche per la casa ideale uguali e imprescindibili per tutti. La casa è, da sempre vista come un rifugio, un nido dove trascorrere la maggior parte della nostra esistenza e dove dare libero sfogo al proprio estro e alla propria personalità. Una casa ideale quindi deve essere "accogliente", deve donare cioè una sensazione di benessere ma è importante anche che sia "sicura", ci deve essere la certezza di trovarsi in un luogo protetto e duraturo nel tempo. Insomma, la casa ideale deve avvolgere in un abbraccio di relax e tranquillità. Ci si deve sentire a proprio agio. Tra la casa e la propria personalità deve crearsi un'empatia funzionale in cui ci si sente avvolti in un ambiente caloroso ma che allo stesso tempo sia in grado di provvedere alle proprie esigenze.

  • Alcune note La sicurezza in casa è oggi uno dei must all’interno delle nostre abitazioni. Senza dubbio occorre fare un chiarimento iniziale e comprendere a cosa è giusto fare riferimento ogni qual volta sentiamo ...
  • Ristrutturazione La ristrutturazione di uno spazio, è il risultato finale di una serie di operazioni che vengono effettuate per realizzare un progetto: una ristrutturazione è un insieme di passaggi in successione, col...
  • relax La casa è uno spazio pulsante e vivo, dove il design incontra la scelta di uno stile, dove la funzionalità e l’estetica disegnano linee architettoniche sempre nuove, essenziali, eleganti, barocche, se...
  • Carta da parati salotto La carta da parati è più costosa rispetto ad una comune vernice ma ha il vantaggio di resistere a lungo nel corso degli anni senza deteriorarsi. Le nuove tipologie di carte attualmente sul mercato, so...

Brandson - Ventilatori a piantana da 40cm / Macchina del vento | 3-livelli di potenza | 50W di potenza assorbita | Elevato flusso d'aria | Rumore di funzionamento piacevole | Oscillazione 80° | Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 30€)


I criteri di scelta in Italia

Casa singola Una volta esaudite le caratteristiche generali si passa a quelle specifiche. Secondo delle ricerche di mercato, gli italiani si accontentano di case grandi ma con poche stanze. La domanda cade su immobili dai 110 mq in su, in particolare quadrilocali. Non viene vista prioritaria invece la presenza di grandi terrazzi o giardino in quanto basta un piccolo balcone per godersi i pochi minuti di relax all'aria aperta. Nelle grandi città, deve essere collocata in quartieri centrali o ben collegata ma il sogno ideale è quello di avere una casetta indipendente invece di uno scomodo appartamento dove si può incorrere in coinquilini fastidiosi. Indispensabile un’abitazione in buono stato o appena ristrutturata poiché ci si spaventa di fronte ai piccoli o grandi lavori di ristrutturazione.


Caratteristiche della casa ideale: L’abitazione Green

Casa green Negli ultimi anni si è sempre più fatta strada un’ulteriore esigenza da parte degli italiani (sulla scia degli europei): il risparmio energetico. Si preferisce spendere di più in fase di costruzione risparmiando poi sui consumi nel lungo periodo. E' questo il caso ad esempio delle case in legno che piano piano iniziano ad essere scelte dagli acquirenti come alternativa alle case in cemento. Inoltre case costruite o ristrutturate secondo i principi della bioedilizia sono soggette a detrazioni irpef molto sostanziose e questo è un vantaggio per tutti quelli che hanno difficoltà a permettersi un mutuo. Il Green si ripercuote poi anche sui componenti di arredo: si prediligono materiali naturali come il legno o riciclati, tessuti bio ed elettrodomestici ecologici.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO