Vantaggi riscaldamento radiante

Vantaggi del riscaldamento radiante

I vantaggi del riscaldamento radiante sono davvero tanti. Il funzionamento garantisce il benessere termico, ossia, la temperatura è sempre costante e i contrasti tra freddo e caldo non si verificano mai. La qualità dell'aria è sempre ottimale, in quanto, i pannelli evitano la formazione di muffe e di umidità e di malanni come mal di gola o allergie. Un altro aspetto importante è quello ambientale, non rovinano l'aspetto estetico e non degradano gli intonaci. Il risparmio energetico è garantito dal sistema tecnologico sul quale si basano, infatti, grazie al fatto che la diffusione del calore raggiunge ad un certo punto la massima efficienza e grazie al fatto che non si verifica il surriscaldamento, determinati il risparmio dal 5 al 10% sulle bollette. Le basse temperature, inoltre, riducono la dispersione e questo crea un ulteriore risparmio. L'impiego di questi pannelli è oggi assai diffuso e ha prezzi che variano a seconda delle dimensioni e dei modelli.
pavimento radiante

Klarstein HT006GL radiatore convettivo (elegante termosifone, convettore, 1000 Watt, pannello touch, display LCD, rivestimento in vetro, diversi programmi di riscaldamento) - nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 109,99€


I limiti e gli aspetti negativi dei pannelli radianti

pannello radiante elettrico I sistemi di riscaldamento con pannelli possono presentare sia aspetti positivi che negativi. I vantaggi del riscaldamento radiante sono strettamente legati all'aspetto estetico, al risparmio energetico e alla rapida diffusione del calore. Gli svantaggi, al contrario, sono in relazione ai limiti di efficienza. Per riscaldare il pavimento, è necessario raggiungere delle temperature particolari che permettono tale condizione. Queste temperature devono essere comprese tra i 29 gradi negli ambienti in cui si trascorre più tempo, 33 gradi nei locali come bagni, piscine e docce e 35 gradi nelle zone perimetrali o dove si accede per brevi periodi. Un buono impianto è quello con dimensioni pari al volume della superficie radiante, dell'ambiente da riscaldare e dello stato di isolamento termico dell'ambiente dove è installato. Se il calcolo delle dimensioni è errato, il risultato non sarà ottimale e si potranno verificare aumenti di temperatura fuori dai valori limite. La progettazione iniziale deve essere corretta e precisa.

  • videocitofoni La Bticino S.p.A. è una società italiana metalmeccanica che opera nel settore delle apparecchiature elettriche a bassa tensione, realizzate in particolare per la casa, il lavoro e l'industria. La Btic...
  • sistema antintrusione Se fino a pochi anni fa i sistemi antintrusione e gli impianti di video sorveglianza erano accostabili unicamente a banche o gioiellerie, oggigiorno, ahi noi, è bene tutelarsi anche per quanto riguard...
  • I pannelli solari sottovuoto sono affermati soprattutto nel Nord Europa I pannelli solari sottovuoto sono l'alternativa al collettore piano, il sistema che ha sinora monopolizzato il mercato italiano. Si tratta di collettori capaci di lavorare ad alta efficienza anche in ...
  • I sistemi di videosorveglianza wireless costano di più rispetto ai tradizionali La video sorveglianza wireless può essere considerata una valida risposta alle esigenze di molti nuclei familiari italiani che sentono messa a repentaglio la loro sicurezza da un aumento esponenziale ...

Klarstein HT004CV radiatore elettrico (elegante termosifone, convettore, 2000 Watt, timer, possibilità di montaggio a parete, maniglia per facilitarne il trasporto) - bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,99€


Quanto costa realizzare un impianto di riscaldamento con pannelli radianti

tipologia di pannello radiante in fibra I costi di un sistema di riscaldamento dipendono dalla tipologia di impianto, dal sistema di regolazione, dalla resistenza termica dei pavimenti, dal costo dei materiali isolanti da porre sotto i pannelli, dal costo e dalla qualità del tubo costituente i pannelli. Rispetto ai pannelli tradizionali, poiché i vantaggi del riscaldamento radiante sono maggiori, i costi di realizzazione vanno dal 10 al 30% in più. L'impiego dei materiali pregiati determina l'aumento della spesa e la qualità è ottima. Si ha la garanzia di un sistema che dura nel tempo, che offre un'efficienza superiore e che ha un tocco estetico ideale. Sebbene l'investimento iniziale comporti una spesa considerevole, il risparmio che ne consegue permette di ammortizzare i costi in tempi brevi. Il montaggio deve essere effettuato da personale esperto e abilitato a rilasciare la certificazione.


Vantaggi riscaldamento radiante: Come riscaldare un'abitazione con sistemi innovativi

impianto di riscaldamento radiante I diversi sistemi di riscaldamento presentano caratteristiche particolari e hanno due aspetti importanti: il risparmio energetico e il rispetto per l'ambiente e la salute delle persone. Scegliere il giusto sistema e capire i vantaggi di un riscaldamento radiante o di una stufa a pellet permette di conoscere quanto sia possibile risparmiare sulla propria bolletta e usufruire di una tecnologia innovativa. I pannelli radianti creano un benessere personale già a una temperatura di 20 gradi, differentemente da quelli tradizionali che hanno bisogno di arrivare almeno a 22 gradi per iniziare ad avvertire la sensazione di calore. L'installazione a parete o a pavimento è ideale perché impedisce quasi del tutto la formazione di angoli umidi negli ambienti. Possono essere utilizzati anche in estate per rinfrescare le case e gli edifici, grazie al sistema di alimentazione innovativo. Oltre al vantaggio economico, sono silenziosi e più salutari, in quanto non creano correnti fredde, fastidiose e pericolose.



COMMENTI SULL' ARTICOLO