Progettazione impianti elettrici

Progettazione impianti elettrici: basi di elettronica

La progettazione di impianti elettrici può essere molto rischiosa se svolta da chi non è pratico o non ha una formazione adeguata, quindi si consiglia di sapere almeno le basi di elettronica prima di proseguire nel proprio progetto; a tal proposito di seguito alcune definizioni e formule basi. Il voltaggio o tensione elettrica è misurata in Volt, quantifica il lavoro necessario per spostare una carica, da qui il termine "corrente elettrica", da un punto all'altro di un circuito elettrico e in Italia questa è pari a 220V. Con l'intensità, misurata in Ampère (A), ci si riferisce alla quantità di elettroni che si spostano in un circuito in ogni secondo, mentre in Watt (W) si indica la potenza di un apparecchio nel tempo, solitamente kwh ( chilo watt all'ora). Detto ciò è possibile ricavare in fase di progettazione di impianti elettrici il carico di un circuito con la formula VxA=W.
Progetto di un impianto elettrico domestico

Set da 32 Utensili per Ceramica da Kurtzy - Strumenti per Modellare l‘Argilla "Tutto in Uno"- Include Utensili per Argilla a Doppia Punta per Tagliare, Rifilare, Affettare, Intagliare, Ripulire e Aggiungere Decorazioni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 19,97€)


Quadro di distribuzione

Quadro di distribuzione elettrica La corrente elettrica di cui beneficiate nella vostra abitazione è distribuita tramite specifiche condutture che si collegano alla cassetta di derivazione. Solitamente la progettazione di impianti elettrici domestici prevede che la totalità dei circuiti che distribuiranno la corrente in ogni piano passino per una colonna montante per motivi di sicurezza, fino ad arrivare alla vostra abitazione, sopratutto nel caso in cui voi viviate in un appartamento. Precisamente in quel punto dovrete installare durante la progettazione di impianti elettrici il contatore che dovrà presentare alcuni morsetti, rispettivamente di fase e di neutro, attraverso la quale la corrente arriva al quadro di distribuzione. Questo avrà un interruttore generale automatico, che interrompe la trasmissione di corrente elettrica in caso di necessità, dalla ogni circuito della casa verrà approvvigionato di energia.

    SIMBR Illuminazione Acquario montato sulla parte superiore del`acquario adatto a 95-115cm acquario 25W 120 LED bianco +24 LED blu

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 41,99€


    Scatole di derivazione: installazione e logica

    Scatola di derivazione con cavi allacciati all'interno Durante la progettazione di impianti elettrici è bene tenere conto della posizione del contatore e del sistema di sicurezza, in modo da poter visualizzare e segnare dove installare le prese della corrente che verranno successivamente collegate alle relative scatole di derivazione. Da tenere in considerazione a tal proposito quando si è prossimi alla progettazione di impianti elettrici, che l'impianto domestico va considerato come tre distinti circuiti a tutti gli effetti: uno per i punti luce fissi, uno per i carichi leggeri e uno per i carichi pesanti, per intenderci come lavatrici o forni. Dopo aver eseguito il cablaggio in maniera idonea ed accurata, usando cavi da 10 A con sezione di 1,5 mm quadrati per i punti luce e per le prese di forza invece vanno bene dei cavi da 20 A e 2,5 mm quadrati di sezione, unite i cavi alle scatole di derivazione. In questo modo si realizza un circuito ad anello, dove ogni nodo ha un punto di uscita e uno d'entrata.


    Progettazione impianti elettrici: sicurezza e messa a terra

    Barra di sicureza per la messa a terra Fino ad ora si è parlato principalmente di come realizzare un impianto elettrico circolare o ad anello durante la progettazione impianti elettrici, le basi matematiche per potersi assicurare che l'impianto irroghi abbastanza potenza e un accenno alle norme attualmente in vigore in Italia. La sicurezza in campo di progettazione impianti elettrici rimane, tuttavia, l'aspetto e il perno sulla quale devono ruotare le precedenti azioni: la messa a terra è un elemento essenziale durante la progettazione! Se sfortunatamente ci dovessero essere problemi di scarso isolamento è possibile essere soggetti a pericoli gravi, anche mortali; per questo bisogna assicurarsi che ogni apparecchio sia collegato a terra, attraverso un conduttore di protezione, disperdendo così la corrente passando prima sul quadro di dispersione tramite il morsetto di terra.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO