Contatore energia elettrica

Contatore energia elettrica: le tipologie

Come dicevamo in precedenza, i quattro tipi di contatori in uso vengono identificati con delle sigle, in base al tipo di misurazione rilevata: contatore elettronico gestito per fasce (EF) che misura l'energia consumata in tre determinate fasce orarie ed è l'unico che permette di sottoscrivere una tariffazione a fasce orarie; contatore elettronico gestito orario (EO) è quello che calcola l'energia elettrica consumata ora per ora; contatore elettronico gestito monorario (EM) elettronico ma non programmabile, che misura l'energia consumata indipendentemente dalle fasce orarie o dalle ore di una giornata; infine troviamo il contatore tradizionale (T) quello classico, non elettronico, per intenderci quello con le finestrelle che cambiano i numeri. Anche quest'ultimo non riesce a misurare l'energia in base al consumo orario.
Contatori energia elettrica

Efergy Technologies ELITE CLASSIC 3.0 Misuratore di risparmio di energia elettrica wireless

Prezzo: in offerta su Amazon a: 49,95€


Come scegliere il contatore più adatto?

Esempio di tabella consumi energetici Per scegliere il contatore energia elettrica più adatto alla propria abitazione è consigliabile redigere innanzitutto una tabella con tutti gli elettrodomestici che abbiamo in casa e le ore in cui sono in funzione per capire al meglio il tipo di assorbimento di ognuno. Ovviamente bisogna tener conto della contemporaneità di utilizzo dei dispositivi elettrici che, tramite i coefficienti di contemporaneità e di utilizzazione delle apparecchiature, possono indicarci che tipo di contatore conviene installare, ad esempio se ad assorbimento di corrente minimo, medio o massimo previsto. Solo dopo aver capito e valutato con attenzione il fabbisogno di energia dei nostri elettrodomestici possiamo dedicarci alla scelta del contratto di fornitura dell'energia elettrica più conveniente e congeniale alla nostra vita, alla nostra casa e alle nostre esigenze.

    MISURATORE CONSUMO ELETTRICO PER ELETTRODOMESTICI O DISPOSITIVI ELETTRICI - SPINA ITALIANA 16A / PRESA BIPASSO 10-16A

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,5€


    Contatore e funzionamento di un impianto fotovoltaico

    Pannelli solari sul tetto di una casa Gli impianti fotovoltaici convertono la luce solare in energia elettrica. Un sistema fotovoltaico consiste essenzialmente in dei pannelli (o moduli) esposti ai raggi solari, con un dispositivo di protezione per lo spegnimento automatico in caso di guasto della rete e di un contatore anch'esso alimentato ad energia solare. La produzione di energia di tali impianti fotovoltaici raggiungerà il suo picco a mezzogiorno e sarà in grado di soddisfare l'intero consumo energetico quotidiano, ma lo farà quando i prezzi dell'energia sono più elevati. Un impianto fotovoltaico con un picco di potenza pari a 8,96 kW copre il fabbisogno elettrico di due famiglie formate da quattro persone. Ne risulta quindi un notevole vantaggio economico ma nonostante ciò il fotovoltaico non ha ancora raggiunto i livello di altri tipi di energia elettrica più diffusi.


    Qualche consiglio per risparmiare sull'energia elettrica

    Consigli per risparmiare I prezzi dell'energia elettrica sono sempre più in aumento e, a meno che non si usi il fotovoltaico, le bollette sono sempre salate. Eppure ci sono vari accorgimenti che, applicati alle nostre abitudini quotidiane, possono farci risparmiare parecchio denaro sin dalla bolletta successiva. Quali sono? Passare a lampadine a basso consumo, quelle fluorescenti e compatte, quelle che ci mettono un po' ad accendersi: durano tanto e consumano poco; installare interruttori intelligenti che possano comandare tutte le luci della camera da una sola postazione; comprare elettrodomestici a basso consumo energetico: ci sono già parecchie compagnie che aderiscono a questo progetto; riparare vari guasti che consumano elettricità a nostra insaputa; togliere i residui di polvere e capelli dal phon; cambiare periodicamente il filtro del forno; non utilizzare lo scaldabagno elettrico e soprattutto scegliere il contatore di energia elettrica più adatto!



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO