Come fare composizioni di fiori

Come fare composizioni di fiori: introduzione

Non sapete come fare composizioni di fiori, dal momento che non siete delle esperte? Per prima cosa, il consiglio è quello di affidarsi innanzitutto alla propria creatività ed al buongusto.Se scegliete fiori di stagione, controllate sempre il loro stato di conservazione al momento dell’acquisto, scegliendo, se possibile, solo fiori ancora non completamente sbocciati.In una composizione floreale, sia di fiori freschi che secchi, deve essere inserita la giusta proporzione di verde. Fiori e verde devono essere ben equilibrati fra loro, sia a livello di quantità che di dimensioni, senza rubarsi la scena a vicenda. Se il verde utilizzato è ben distribuito, i fiori verranno valorizzati e messi ulteriormente in risalto.Nella scelta dei fiori e dei colori, si consiglia di analizzare con attenzione l’ambiente in cui la composizione floreale verrà collocata e rilevare quali sono le nuance più presenti. Per la realizzazione della composizione, è consigliabile prendere spunto da queste tonalità, per evitare di creare accozzaglie di colori.
Una compisizione floreale porterà una ventata di colore ed allegria nella vostra casa. (Fonte: Frogview.com)

Aerografo Set aerografo compressore Set Airbrush Set completo: Mini Aerografo compressore Carry I, aerografo pistola a doppia azione 207d con 0,2 mm ago/ugello e 19 pezzi set di colori a base d' acqua per aerografo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 99,95€
(Risparmi 55€)


Come fare composizioni di fiori: occorrente

Realizzare una composizione floreale è molto più semplice di quanto potrebbe apparentemente sembrare. (Fonte: Demo.variance.in) Come fare composizioni di fiori in autonomia, senza affidarsi ad un fiorista professionista? È presto detto! Assicuratevi, innanzitutto, di avere a portata di mano rametti, edera, foglie, un blocco di spugna verde sintetica, un coltellino dalla lama affilata, dell’acqua a temperatura ambiente, un cucchiaio d’aceto ed uno di zucchero, un cestino di vimini, un vaso e le tronchesi per tagliare ed accorciare i gambi dei fiori. L’ideale, ovviamente, sarebbe avere a disposizione delle forbici da fiorista, ma anche quelle da cucina possono andar bene, a patto che siano belle robuste.Potete poi scegliere a vostra discrezione se ricorrere all’uso di fiori freschi, secchi o di stoffa, e selezionateli con cura. Potete metterne alcuni secchi in abbinamento ad alcuni artificiali, oppure solo secchi, solo finti o ancora, solo freschi. In quest’ultimo caso il procedimento è leggermente diverso.

  • Realizzare fiori secchi: pressatura Uno dei metodi più conosciuti e antichi per realizzare fiori secchi è la pressatura. Dopo aver raccolto i fiori, eliminare le impurità e gli insetti. Procurarsi un foglio di carta assorbente e sistema...

DEMA legno - impilabile Aiuto 2er - Set

Prezzo: in offerta su Amazon a: 80,97€


Come fare composizioni di fiori: procedimento

Composizione di fiori secchi sui toni dell'arancione. (Fonte: 1.bp.blogspot.com) Come fare composizioni di fiori secchi e artificiali? In realtà, è molto più semplice di quanto si possa pensare.Prendete la spugna verde sintetica per la composizione e tagliatela a misura del cestino o del vaso che avete scelto. Il consiglio è quello di tagliarla leggermente più piccola del vaso, in modo tale che possa essere inserita con facilità.Iniziate a posizionare i fiori secchi ed artificiali partendo dal centro della spugna, dopo averli recisi con le forbici fino all'altezza desiderata. Disponete i fiori seguendo un andamento concentrico, alternando colori e specie in modo da creare un cerchio colorato. La composizione deve avere una forma armoniosa e compatta.Ricordate di associare ai fiori elementi naturali precedentemente essiccati, come, ad esempio, rami, rametti, edera e foglie. Potete completare l'opera floreale adornando con delle foglie e dell’edera.


Come fare composizioni di fiori: fiori freschi

Esempio di composizione di fiori freschi. (Fonte: Media.flowercompany.ca) Come fare composizioni di fiori freschi di stagione? Innanzitutto, si consiglia di tagliare in senso obliquo l'ultima parte del gambo con un coltello dalla lama molto affilata e praticare un'incisione verticale sul finale del gambo, della profondità di qualche millimetro.I fiori vanno collocati in un vaso contenente acqua, preferibilmente a temperatura ambiente. L’ideale sarebbe riempire una brocca alla sera per poi utilizzarla l’indomani mattina. Aggiungete all'acqua un cucchiaio di aceto bianco ed uno di zucchero, per evitare il repentino declino dei fiori freschi.Un altro metodo efficace per far durare più a lungo i fiori freschi recisi consiste nel sciogliere un'aspirina nell'acqua. Proprio così, spezzate a metà una compressa di aspirina e lasciatela sciogliere nell'acqua del vaso in cui, in seguito, andrete ad inserire i fiori.Per mantenere freschi i fiori più a lungo è opportuno cambiare l'acqua ogni giorno.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO