Rimuovere i graffi dalla carrozzeria

Come rimuovere i graffi della vernice dell'automobile

Un buono stato di conservazione della carrozzeria dell'automobile, consente alla stessa di mantenere il più a lungo possibile la freschezza e la brillantezza della verniciatura originale. Essendo la carrozzeria la parte esterna del mezzo e quindi quella più soggetta al contatto con gli altri veicoli, non è sufficiente una regolare manutenzione ordinaria per conservare l'auto al riparo da danni accidentali o da atti vandalici. Nel caso in cui la vettura presentasse dei graffi e altri piccoli difetti, è possibile procedere a delle riparazioni 'fai da te', ottenendo degli ottimi risultati senza rivolgersi a professionisti del settore e risparmiando, di conseguenza, il costo della manodopera. In base al tipo di danno, bisogna procedere in modo specifico, per cui è fondamentale esaminare con attenzione la parte danneggiata.
Passaruota graffiato

Mafra Rimuovi Graffi Special Kit Elimina Graffi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,89€


Come utilizzare il 'rimuovi graffi'

Passaggio della pasta abrasiva La verniciatura della carrozzeria dell'auto è composta da tre strati separati: il primer, ovvero il fondo; il colore; il trasparente, ossia il trattamento finale per proteggere il colore e per rendere la vernice lucida oppure opaca. Se il graffio ha danneggiato soltanto lo strato superficiale della verniciatura, quindi la parte trasparente, il lavoro da effettuare è più semplice e immediato. In commercio esistono degli appositi prodotti 'rimuovi graffi', che hanno il potere di eliminare i graffi superficiali della verniciatura, togliendo gli eventuali residui lasciati da un'altra vettura e ripristinando lo strato trasparente. Per prima cosa è necessario pulire in modo accurato l'area danneggiata. Successivamente bisogna passare della pasta abrasiva o il prodotto 'rimuovi graffi' sulla parte danneggiata, servendosi di un panno asciutto. Trascorsi circa dieci minuti, è necessario passare di nuovo il panno, per rimuovere, insieme al graffio, ogni traccia del prodotto utilizzato.

    Open Parts WAP8365.00 Pompa Acqua

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,08€
    (Risparmi 0,75€)


    Eliminare i graffi profondi

    Kit di ritocco vernice Se il graffio avesse intaccato il colore o addirittura il primer della verniciatura, il metodo illustrato precedentemente non risolverebbe il problema. In questo caso, l'unico sistema per non rivolgersi a un carrozziere, è quello di procurarsi un kit di ritocco con l'esatto colore della vernice della propria auto. I kit di ritocco sono reperibili presso le officine autorizzate della casa della propria automobile, ottenibili semplicemente presentando il libretto di circolazione della vettura. In alternativa è possibile trovare i kit su internet o presso negozi specializzati, fornendo il codice colore della propria carrozziera.Generalmente i kit di ritocco contengono la vernice colorata, quella trasparente e un piccolo pennello con il quale coprire i graffi. Nel caso di piccole imperfezioni, è consigliato utilizzare uno stuzzicadenti al posto del pennello.


    Rimuovere i graffi dalla carrozzeria: Come utilizzare il kit di ritocco

    Pennello per il ritocco della vernice Una volta entrati in possesso del kit di ritocco, bisogna pulire la parte danneggiata e passare la pasta abrasiva, esattamente come illustrato precedentemente. Completata l'operazione, prendere il tubetto con la vernice colorata e coprire i graffi, facendo molta attenzione e non colorare le parti non danneggiate. Per evitare problemi ci si può aiutare coprendo le zone vicine al graffio con del nastro da carrozziere. Trascorse alcune ore dal ritocco e solo dopo essersi assicurati della perfetta asciugatura del colore, utilizzare la vernice trasparente come fatto in precedenza con quella colorata e lasciare asciugare. Successivamente, per rendere la superficie più omogenea, si può passare uno strato di pasta abrasiva ed eventualmente lucidare la parte appena riparata.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO