Quando ricorrere allo sturalavandini

Differenze stura lavandino, prodotti chimici

I prodotti chimici per la rimozione delle ostruzioni nei tubi di scarico possono risultare sicuramente più efficaci, e di più semplice utilizzo. Soprattutto per chi non ha una discreta prestanza fisica, l'utilizzo di uno sturalavandino può risultare difficoltoso, e porta quindi la persona all'utilizzo di agenti chimici sicuramente di più facile utilizzo. Questi prodotti sono altamente corrosivi, sia per l'uomo che per la stessa tubatura di scarico, sono senz'altro più semplici da usare ma molto più pericolosi, data appunto la presenza di elevati agenti chimici. Gli sturalavandini hanno funzione meccanica, e non chimica, non necessitano l'utilizzo di nessun prodotto, ma completano l'azione spurgante solamente per mezzo di parti meccaniche, e al contrario di quanto si possa pensare sono molto più efficaci rispetto a qualsiasi tipo di prodotto corrosivo spurgante.
Classico sturalavandini a mano

Stanley, Martello da carpentiere curvo, in vetroresina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,07€


quando ricorrere all'utilizzo di sturalavandini

Particolare sturalavandini a pistola, molto più efficace e facile da usare Gli sturalavandini meccanici, sono efficaci, facili da usare e non necessitano l'utilizzo di agenti chimici. Esistono svariati modelli adatti ad ogni tipo di esigenza e problematica, l'ideale sarebbe tenere in casa un kit completo con ogni tipo di sturalavandino, evitando cosi la possibilità di doversi recare in momenti d'emergenza ad acquistare un tipo di prodotto chimico per risolvere la situazione. A seconda del tipo di lavandino, il materiale causa dell'ostruzione è sicuramente di natura diversa, in cucina per esempio la maggior parte delle volte la causa sono residui di cibo, magari prolungati e presenti lì da diverso tempo che accumulandosi tra di loro creano l'ostruzione. In bagno le cause sono di natura diversa, ma nella maggior parte delle volte i colpevoli sono i capelli. E' importante sapere che gli sturalavandini non hanno bisogno di condizioni particolari per essere utilizzati, ma solamente tanto olio di gomito.

    DROK® DC 600V 50A voltmetro con 50A Shunt, 0.39 "LED doppio display multimetro digitale Volt Amp Monitor, 5 fili tester di tensione corrente Ampere Meter, Test di prodotto per il monitoraggio di stoccaggio della batteria e altri dispositivi

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,7€


    Come usare lo sturalavandini

    Modello di sturalavandino ad aria compressaUna volta capito le cause di un'ostruzione nei tubi di scarico è importante capire come muoversi. A seconda della posizione dell'ostruzione all'interno del tubo di scarico, ci vorrà del tempo per rimuoverla. Se state operando nel lavandino in cucina, assicuratevi prima di procedere all'utilizzo dello sturalavandino di versare dell'abbondante acqua bollente all'interno dello scarico, questo perché gli scarti alimentari possono essere unti di olio o altri materiali, e non faciliteranno la loro rimozione. E' importante anche chiudere tutti i possibili sfiati sul lavandino, in modo che la pressione esercitata dallo sturalavandino venga orientata direttamente verso l'ingorgo, ed è consigliabile riempire di acqua il lavabo fino a coprire metà sagoma dello sturalavandino, in modo che la pressione esercitata verso l'ostruzione sia di acqua e non di aria, decisamente più efficace. Nel caso in cui lo sturalavandino classico non risulti efficace, o comunque difficoltoso da usare, può essere necessario optare con qualcosa di molto più performante, come uno sturalavandino ad acqua, o ad aria compressa.


    Quando ricorrere allo sturalavandini: Vari modelli di sturalvandino

    Modello professionale di sturalavandino a pressione, con telecamera integrataDi sturalavandini come detto più volte ne esistono di svariati modelli ed esigenze, è importante capire quale modello è più adatto al nostro problema. Lo sturalavandino classico è adatto per ingorghi di piccole dimensioni, i modelli più recenti sono sicuramente molto efficaci rispetto ai precedenti, ma richiedono uno sforzo fisico non indifferente, e non sempre è facile farli aderire correttamente allo scarico del lavandino. Gli sturalavandino alimentati a gas, sono sicuramente i più efficaci contro i residui di cibo, una particella di gas compresso si fa strada nella tubatura fino a liberarla completamente, lo svantaggio di questi modelli è che non sono adattabili al 100% per ogni tipo di scarico, causando l'utilizzo di un adattatore I modelli invece alimentati ad acqua, rimuovono praticamente qualsiasi cosa, ma sono molto più complessi da utilizzare e richiedono l'attacco a una fonte d'acqua per essere alimentati e questo può risultare scomodo. Ultimo modello disponibile sul mercato è quello a ventosa, adatto per ogni tipo d'ingorgo ed arriva molto in profondità ma è il modello più costoso a disposizione.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO