Come utilizzare pistole a vernice

Cosa sono le pistole a vernice

Le pistole a vernice sono utili strumenti che consentono di stendere bene e rapidamente la vernice su qualsiasi superficie. L'apparecchio, attraverso l'utilizzo di un compressore atomizza la tintura, sfruttando l'aria compressa, la stessa tintura che va poi ad alimentare la cosiddetta pistola. Questi strumenti possono avere getti rotondi o piatti, e un diverso tipo di compressori a seconda che si debba fare un lavoro di carrozzeria, e in tal caso meglio orientarsi su un 3 CV e annesso serbatoio da cento litri, o che si debba invece fare qualche cosa in casa, da privati. Lì è sufficiente un compressore da una cinquantina di litri, potenza 1,5 CV. In tutti e due i casi un tubo collegherà il compressore alla pistola per la verniciatura. Salvo particolari esigenze per lavori pesanti questa è l'attrezzatura raccomandata per verniciare con questa tecnica. Vediamo come.
Pistola a vernice con serbatoio

Pistola avvitatore 1/2 elettrico 800 W svita bulloni con 4 bussole 250 MWS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 67€


Come utilizzare pistole a vernice: preparazione

Pistola professionale con annesso compressore Anzitutto, bisogna scegliere la tinta con cui vogliamo lavorare. Controllate anzitutto che possa essere utilizzata con questo strumento. E' sufficiente controllare la confezione, in genere, per scoprire tutti i limiti del prodotto. In genere la viscosità è il fattore da tener presente. Se avete qualche dubbio, prima dell'acquisto, fatevi consigliare dal venditore. Scelta la vernice che desideriamo utilizzare, e controllato che si possa mettere in una pistola a vernice va molto ben agitata.Sempre a seconda della vernice acquistata e delle sue caratteristiche bisogna poi aggiungere il diluente. La pittura, se tenuta troppo densa, tenderà a lasciare una superficie rugosa, se invece lasciata fluida probabilmente non aderirà. Affidarsi a un viscosimetro è la strada più giusta. A questo punto la vernice va filtrata. Se non avete sotto mano un filtro professionale potete affidarvi alla classica calza in nylon. I risultati saranno ottimi comunque.

    JTENG punte per trapano 60 Pezzi Micro Punte Metrico HSS ad alta velocit in acciaio Punte 1/1.5/2/2,5 /3 / 3,5 mm Drill Set Strumenti Multi Pack

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


    Come procedere con la verniciatura

    Corretto uso della pistola a vernice A questo punto, va collegata la pistola al compressore, tramite il tubo in dotazione. Va poi inserito l'annesso filtro e regolata la pressione a circa 3 bar. Suggeriamo, comunque, di fare dapprima una prova per regolare secondo le proprie esigenze il getto dello spruzzatore. Potete farlo su del cartone, se non avete a disposizione una superficie libera di cui non vi interessi nulla.Troverete dietro alla pistola un pulsante. Quello, il cosiddetto ago, va aperto. Sempre cercando di regolare gli strumenti, aprite o meno la valvola dell'aria, scegliendo tra i famosi due spruzzi, quello tondo o quello piatto. Quando arriverete infine ad applicare la vernice ricordate che la pistola deve essere tenuta a circa venti cm di distanza dalla superficie che intendete dipingere, che che va impugnata con polso morbido. Il movimento che dovete poi effettuare per stendere la vernice, deve essere rettilineo. Avvicinare troppo la pistola significherà vedere la vernice cominciare a colare.


    Manutenzione pistola

    Detergente in bomboletta per pistolePortata a termine la verniciatura raccomandiamo caldamente di pulire subito tutta l'apparecchiatura. Gli attrezzi riposti ancora sporchi, infatti, si rovineranno molto più rapidamente.Il diluente da utilizzare deve essere compatibile con la vernice che avete scelto. Se si tratta di un prodotto a base d'acqua, l'acqua stessa andrà benissimo, se invece si tratta di tinte sintetiche o cellulosiche, usate white spirit.Non è necessario immergere completamente l'utensile nella sostanza. Anzitutto togliete la vernice rimasta, poi riempite il medesimo recipiente col diluente, fino a un quarto del totale, e spruzzate come se steste verniciando normalmente. Andate avanti con questa operazione finché non realizzerete che la vaporizzazione dello spruzzatore non risulta pulita. A questo punto non vi resta che smontare la testa della pistola e il coperchio dell'aria compressa ripulendone l'interno con un pennello. Ogni cosa va poi ben asciugata.Esiste, in alternativa a questo metodo, più di un prodotto specifico, acquistabile in bomboletta, detergenti appositi per questo tipo di attrezzatura. Ma è consigliato, ove possibile, eseguire spesso comunque queste puliture più approfondite.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO