montare le veneziane per interni

Le informazioni di base per montare l veneziane per interni

Saper montare le veneziane per interni rappresenta una delle ipotetiche apprensioni che possono frenare l’acquisto delle nuove tende da sole per la nostra abitazione. Per una serie di ragioni, in primis perché luogo comune che l’errore sia sempre in agguato e che montare le veneziane per interni rappresenti una delle operazione più complesse tra quelle da fare in casa o comunque legate ai lavori domestici ad ampio raggio. Eppure, a pensarci bene, nel corso degli ultimi anni il moltiplicarsi dell’offerta sul mercato di settore delle tende da sole e delle veneziane è venuta incontro anche alle esigenze legate al montaggio tende veneziane. E ciò significa che nell’ambito dei modelli di tende da sole e veneziane più moderni molti sono nati, o meglio, molti di questi hanno studiato delle facilitazioni sensibili per quanto riguardo il loro stesso montaggio. In altre parole, oggi l’offerta di veneziane da casa contiene al suo interno una serie sempre più lunga di modelli che mettono al primo posto delle proprie esigenze la facilità nel montare le veneziane per interni.
Alcune note

L3 Vents – Griglia Di Ø 100 mm bianco con gravità lamelle veneziana e insetti rete griglia in plastica ABS resistente alle intemperie zanzariera lamelle Valvola antiritorno Haco aletta di chiusura aspirante stazione per mobili aspirante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,89€


Le caratteristiche principali delle tende veneziane per interni

Pro e contro Il nostro obiettivo in questo momento è quello di fornire il miglior supporto possibile al nostro lettore allo scopo di migliorare il suo approccio al momento di provvedere a montare le veneziane per interni. Ciò significa essenzialmente una cosa: non potete aspettarvi da noi in questa occasione una descrizione troppo dettagliata delle fasi di montaggio di tutti i diversi modelli e di diverse marche di veneziane perché si tratterebbe di un’operazione lunghissima oltre che in molti casi ripetitiva e anche poco utile. Il nostro obiettivo, piuttosto, è un altro, vale a dire segnalare quelle regole di base che servono a montare le veneziane per interni in quasi tutti i casi. Cioè in maniera abbastanza indipendente dal modello o dalla marca di veneziane che abbiamo deciso di acquistare per dare un aspetto più nuovo e più vivibile agli interni della nostra abitazione.

  • Tende L’armonia degli spazi, è dato dall'armonia degli elementi che li riempiono. La luce, rappresenta l’elemento che si posa sulle cose e le trasforma, dando loro una connotazione diversa, a seconda della ...
  • Veneziane Le tende veneziane sono composte dalle lamelle che possono essere realizzate in materiale plastico, legno o alluminio, ed un’asta o filo laterale per permettere lo scorrimento verso il basso e la rego...
  • Tenda camera da letto La scelta delle tende per la camera da letto va fatta con molta attenzione considerando diversi aspetti tutti altrettanto importanti. Tra i fattori che vanno considerati ci sono sicuramente la capacit...
  • tenda da interno Forse non ci si riflette spesso, ma una casa senza tende ha davvero un altro aspetto. Quando si entra in un ambiente spoglio, anche se è privo di mobili, ma vi sono comunque delle tende alle finestre,...

L3 Vents – Griglia Ø 150 mm bianco con gravità lamelle veneziana e insetti rete griglia in plastica ABS resistente alle intemperie zanzariera lamelle Valvola antiritorno Haco aletta di chiusura aspirante stazione per mobili aspirante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,89€


Consigli pratici per montare le veneziane per interni

Pregi e difetti Il primo passo consiste nella scelta del materiale attraverso cui procedere per montare le veneziane per interni dentro casa nostra. Il nostro consiglio di base è quello di abbandonare la plastica nella scelta dei perni di fissaggio e di optare proprio per perni di fissaggio realizzati in acciaio inox, assai più resistenti e duraturi del prodotto omologo realizzato in plastica. Ulteriore possibilità per i perni di fissaggio che ci appare molto convincente è rappresentata dal sistema di ancoraggio chimico che prevede l’inserimento dei perni all’interno della muratura attraverso delle vere e proprie siringhe di malta ad hoc. E la scelta dei perni di fissaggio serve anche per calibrare il giusto diametro per quanto riguarda la realizzazione dei fori di attacco che andranno praticati sul solaio con martello e trapano. A questo punto non manca che attaccare ai perni la piastra metallica alla quale verrà attaccata la veneziana vera e propria. Ovviamente, in maniera intuibile, ci sono delle eccezioni a questo che è il processo base che abbiamo voluto sintetizzare che possono essere causate da un modello particolare oppure da determinate condizioni che si verificheranno sul balcone di casa. 




COMMENTI SULL' ARTICOLO