Modelli di tende design

Modelli di tende di design

La tenda oltre ad essere un elemento decorativo determinante per il carattere della nostra amata dimora, ha anche un aspetto pratico, permettendo di gestire la luminosità di una stanza,di limitarne la visibilità dall'esterno e in alcuni casi funge anche da isolatore termico ( è il caso delle tende di velluto che spesso troviamo nelle finestre degli hotels).La scelta della tenda quindi è di vitale importanza, ma basta avere chiara la linea di stile che si vuole mantenere e la decisione verrà da sè. Scegliere il modello di tenda di design giusta per ogni stanza della casa può essere veramente difficile, le cose da fare però sono due: o si decide di tenere un' unica linea per tutte le stanze, oppure una linea diversa per ogni stanza, facendo sempre attenzione a non esagerare con gli stili e i modelli diversi. Per non sbagliare è bene seguire alcuni accorgimenti che vi permetteranno di non cadere in errori comuni in modo da poter esibire un complemento d'arredo perfetto, in grado di dare all'ambiente quel valore aggiunto che esprime la vostra personalità.
Tenda particolare

BRIS BRIS SCORRITENDA - 5 COPPIE - MODELLO TONDY (36/60, BIANCO)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20€


Stile tende di design

tenda design Un elemento importante per la scelta del modello di tenda di design è determinare su quale stile orientarci. Se per esempio l'arredamento della vostra casa è di tipo classico o formale, sarà bene optare per tende di seta o di velluto, ma anche merletti e lino non sono da scartare! Per un ambiente un po' moderno via libera ai tessuti misti, si consigliano infatti raso e cotone o se si vuole dare un tocco leggermente più elegante basterà orientarsi per rayon e seta. Infine per un'atmosfera giovane ed informale l'ideale sarebbe utilizzare le tende di cotone in quanto stanno bene con qualsiasi tipo di arredamento e trasmettono pure una sensazione decisa ed ordinata. Per chi ha una casa moderna e con oggetti di design, dettagli semplici e linee pulite faranno da protagonisti. Occhio però ad utilizzare solo linee decise, banditi quindi arpeggi, fiocchi e lavorazioni varie. Le tende di design del 2015 riprendono un po' quasi tutti gli stili, dal classico stile pomposo delle corti medievali al minimalismo delle case ipermoderne con dettagli essenziali e semplici, Dall'eccentricità dei colori accesi e caldi alla neutralità delle tinte unite e chiare.

    BRIS BRIS SCORRITENDA - COPPIA - MODELLO DUCHESSA (36/60, Oro + Ganci adesivi per allluminio)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 8€


    Largo al colore!

    tenda Per quanto riguarda il colore, se siete indecisi o titubanti sul tipo di colore da scegliere, seguire delle linee guida ben precise vi aiuterà a fare la scelta giusta. In caso di dubbi infatti, basta scegliere per la tenda, lo stesso colore della parete ma con qualche tonalità più scura, in alternativa potete scegliere un colore tenue che non domini, quindi ampio spazio alle tonalità che spaziano dal panna al beige. Se invece avete i mobili in tinta unita potete osare delle tende dai motivi geometrici e per un effetto più discreto potete sempre optare per tende con piccole stampe neutrali o con effetti particolari. I colori passpartout come il bianco, il nero e le varie gradazioni del grigio, sono degli evergreen se ci troviamo di fronte ad un arredamento moderno con elementi di design, i colori caldi invece tipo il bordeaux e il rosso scuro sono tipici dell'elemento classico, se poi vi sono pure delle note dorate magari si avrà un effetto austero. Potete utilizzare i colori della tenda per abbinarli ad altri complementi d'arredo come tappeti, cuscini e runner che daranno quel tocco di originalità in più.


    Modelli di tende design: Ad ogni stile la sua misura!

    tenda stile moderno Di design o meno,prima di acquistare qualsiasi tenda è necessario prendere accuratamente le misure e per farlo vi sono dei metodi ben precisi a seconda dello stile che vogliamo utilizzare. In generale si consiglia di appendere la tenda circa sei centimetri sopra il telaio, la tenda si misura dalla parte alta fino al pavimento. Per uno stile tradizionale è preferibile aggiungere altri due o tre centimetri di lunghezza, per uno stile moderno invece, la tenda deve presentare il filo di caduta tra il pannello e il pavimento. Dovete misurare anche la larghezza della finestra , in questo caso tenete sempre presente di aggiungere tra i dieci e i venti centimetri su entrambi i lati per raddoppiare il risultato finale. Questo vi permetterà di dare alla tenda un effetto più voluminoso. Infine potete optare per uno stile su misura utilizzando i pannelli o le tende a rullo con pannelli personalizzabili a seconda delle esigenze e dalla grandezza della finestra. Che dire?Seguendo queste dritte è impossibile sbagliare nella scelta del complemento d'arredo più importante di casa vostra! E se poi è di design, ancora meglio!



    COMMENTI SULL' ARTICOLO