Tavoli in resina

Perchè acquistare i tavoli in resina

Perché acquistare i tavoli in resina? Una domanda a cui è facile rispondere. I tavoli in resina vengono prodotti utilizzando materiali di alta qualità, molto versatili e durevoli; con la resina si producono tavoli e piani di lavoro molto resistenti, di ogni dimensione, molto adatti all'utilizzo quotidiano, soprattutto in cucina. Fino a qualche anno fa il mobilio in resina era costituito da prodotti per il giardino, in resine plastiche leggere e non eccessivamente dure, con cui si preparavano prodotti resistenti, ma facili da spostare e maneggiare. Oggi il campo dei materiali resinosi ha visto una forte innovazione. I tavoli in resina disponibili sul mercato sono costituiti da materiali duri e molto compatti, più simili alla ceramica o al vetro, che alla plastica. Con queste nuove resine si producono piani di lavoro per cucine e bagni, o tavoli, che possono durare negli anni, senza alcun tipo di modificazione.
Tavolo in resina

KIT BEGINNER PER CREARE IL TAVOLO IN LEGNO E RESINA EPOSSIDICA FIUME CON ISTRUZIONI DETTAGLIATE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 169€


La resina

Tavolo in resina decorato La resina è un materiale plastico, che viene utilizzato per rivestimenti di ogni tipo; si tratta di un polimero di sintesi, che ha consistenza più o meno fluida e può essere applicato su qualsiasi superficie, o all'interno di stampi. Una volta esposto all'aria ed alla luce, il polimero solidifica, creando una superficie completamente liscia e idrorepellente, dura e compatta. I piani di lavoro ed i tavoli prodotti con le resine sono molto durevoli, e soprattutto sono di facile pulizia e lavaggio, e quindi molto adatti ad essere utilizzati in cucina o in bagno. Le resine di oggi sono completamente atossiche, e di facile stesura, tanto che si possono utilizzare anche per preparare pavimentazioni e rivestimenti delle pareti. Esistono tre tipi di resine, le resine epossidiche, che necessitano di essere lavorate mediante solventi prima di venire stese; le resine acriliche e le resine in poliestere.

  • tavolo da giardino Grandi, piccoli, lineari, classici o moderni, ormai i tavoli da giardino sono prodotti in una gran varietà di modelli, tanto da poter rispondere a qualsiasi esigenza. Nella scelta dell'esemplare perfe...

4,5 kg di resina epossidica trasparente 2K EP per legno, plastificazione, per tavoli in vetroresina, pavimenti, acquari, costruzione di oggetti, resistente ai raggi UV

Prezzo: in offerta su Amazon a: 45,99€


Tavoli o opere d'arte

Tavolo in resina Generalmente i tavoli in resina vengono preparati uno per uno, non in serie; molti designer contemporanei utilizzano questo materiale per la sua versatilità, preparando piani tavolo con decorazioni di ogni tipo, forma e colore. I tavoli vengono prodotti in stampi, entro cui si posiziona la struttura in metallo o legno che farà da supporto al piano di lavoro; all'interno dello stampo si pone la resina, in stato fluido, fino a produrre uno strato continuo, che all'asciugatura risulterà perfettamente levigato. Prima che la resina indurisca è possibile decorare la superficie con resine colorate, o anche con oggetti di vario tipo. Oggi in commercio troviamo tavoli in resina completamente trasparente, al cui interno sono annegati oggetti di riciclo i più vari: dai tappi di bottiglia, alle lattine di birra, dalle foglie secche alle lastre di legno. L'effetto finale è decisamente molto decorativo e gradevole.


Tavoli in resina: Elementi strutturali

Tavolo in resina La resina polimerica può venire utilizzata come supporto per materiali di riciclo o decorativi; ma all'interno di questo fluido è anche possibile inserire dei materiali che hanno una vera e propria funzione strutturale. Questo avviene tipicamente nei piani dei tavoli da cucina, dove la resina viene mescolata con polveri di quarzo o di marmo, o con fibre vegetali o plastiche; in questo modo è possibile ottenere piani di lavoro ancora più duri e compatti, e con un aspetto molto simile quello del materiale originale. Ad esempio esistono piani di lavoro in resina che somiglia in tutto e per tutto al marmo di Carrara, perché contengono al loro interno scarti di lavorazione di questo marmo, che donano alla resina il colore e la tessitura di una vera lastra di marmo, con in più le qualità della resina, più resistente all'usura ed agli agenti chimici. Tra i motivi per cui acquistare i tavoli in resina c'è anche il fatto che possono venire lavati e puliti con qualsiasi prodotto chimico, mentre i tavoli in marmo o in legno necessitano di prodotti appositi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO