Come costruire una lampada

Come costruire una lampada

Per capire come costruire una lampada si deve per prima cosa iniziare a progettarla adeguatamente, in modo che si possano prendere i materiali e gli elementi essenziali per poter procedere con il lavoro. Infatti per la costruzione di una lampada si possono utilizzare i materiali più disparati, anche quelli di recupero, in modo da creare qualcosa di unico ed originale. La costruzione di una lampada deve tenere in considerazione alcuni fattori indispensabili, il più importante dei quali è la sicurezza, dal momento che si lavora con la corrente elettrica è essenziale procedere con cautela, utilizzare materiali garantiti, evitare comportamenti scorretti nella preparazione che potrebbero portare a problemi anche molto gravi. Infatti potrebbero instaurarsi corto circuiti o surriscaldamenti che potrebbero portare a incendi o a problemi di folgorazioni per contatti accidentali di parti in tensione.
Lampada fai da te

3W COB 1W ispezione Lampada LED luce del lavoro a mano torcia ricaricabile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€
(Risparmi 11,77€)


Materiali per la costruzione di una lampada

Lampada con libri Per imparare come costruire una lampada si deve partire dal reperire i materiali per iniziare la costruzione vera e propria. Il primo passo è il reperimento di una base per la lampada, che deve essere solida, con una adeguata resistenza e che sia in grado di rimanere stabile una volta posata. Deve avere una struttura che consenta l'inserimento di tutta l'attrezzatura necessaria e dopo tale operazione deve riuscire a mantenere comunque la sua stabilità. Esistono moltissimi elementi che possono essere utilizzati per la realizzazione di una lampada, come per esempio bottiglie di vino, tronchi di legno, secchi o cestini di legno, alcuni giocattoli o delle statuine, oppure libri scavati all'interno (anche se essendo carta ed essendo presente della colla si deve fare attenzione a possibili incendi). Individuata la base e avendo capito come utilizzarla è necessario acquistare le parti elettriche che dovranno essere utilizzate per la costruzione della lampada.

  • travi1 Si fa presto a dire ‘trave’ ma la scelta può riservare opportunità e sorprese. Quando si tratta di fai da te l'opzione più seguita è quella di scegliere travi in legno. Indubbiamente il legno ha alcun...
  • casa su ruote Una casa mobile è una piccola struttura prefabbricata, costruita precedentemente in fabbrica e di veloce assemblazione sul posto, che offre una facilità di spostamento su ruote, tale da renderla carat...
  • costruzione casa Tra le tipologie di costruzioni ne troviamo due principali:- quelle realizzate con la tecnica di costruzione pesante, cioè costruzioni in muratura realizzate in terra argillosa, laterizio e pietra...
  • casa sull'albero Chi non ha mai sognato da bambino di avere una casa sull'albero dove giocare con gli amici e inventare fantastiche avventure? Questo sogno è diventato realtà solo per pochi e molti adulti hanno ancora...

Itian Lampada LED da Tavolo, Led Dimmerabile Lampada da Scrivania Lampada Lettura Lampada Comodino con Porta USB, Alberello Desk Lamp, flessibile a collo di cigno Tabella del LED della luce di notte con il supporto della penna, controllo sensibile al tocco 3 Passi Dimmable LED USB ricaricabile Light

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Preparazione della lampada

Lampada in cartone La parte essenziale di una lampada è il kit elettrico che deve contenere necessariamente l'arpa staccabile (il supporto del portalampade), un set completo di cavi della giusta dimensione, un portalampada, una parte che funga da ornamento per contornare la lampadina. Una volta trovati tutti i materiali è opportuno provvedere alla preparazione della base della lampada. La parte dove devono passare i cavi deve essere un tubo di forma cilindrica, quindi potrebbe essere necessario effettuare un foro passante della dimensione del tubo che deve essere inserito. Inserito il tubo si potrebbe fissare alla base della gomma che non consenta alla lampada di muoversi o scivolare sul piano d'appoggio. Questo ovviamente dipende molto dal materiale utilizzato per la realizzazione della struttura. All'interno del tubo poi devono essere fatti passare i cavi che dovrebbero essere coperti e correttamente assemblati insieme.


Costruzione della lampada

Lampada in legno Una volta che i cavi sono stati fatti passare si deve fissare il tubo nella parte superiore utilizzando un dado che lo blocchi in posizione e non consenta slittamenti. Al di sopra del tubo si deve fissare l'arpa portalampada, ovviamente con le braccia rivolte verso l'alto. Il portalampada deve essere adeguatamente avvitato all'arpa. Per fissare i fili al portalampada devono essere correttamente spellati, evitando di rovinarli. Per evitare che i fili scivolino lungo il tubo si potrebbe provvedere ad annodarli, in modo da non consentire un passaggio agevole. I cavi spellati devono essere fissati alle viti del portalampada in modo corretto. Fissati i fili al portalampada si deve avvitare la parte superiore della conchiglia alla quale verrà fissata la lampadina. Per completare la lampada si deve fissare il paralume avvitandolo all'arpa. Ai cavi della lampada si può ovviamente fissare un interruttore collegando i fili correttamente sia in entrata sia in uscita.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO