Caratteristiche arredamento moderno

Caratteristiche arredamento moderno

Le proposte del mercato per arredare gli interni in stile moderno sono numerose e pensate per le esigenze di ogni tipo di ambiente e di metratura. Semplicità, linee pulite e geometriche, ordine, spazi liberi, leggerezza. Non di secondaria importanza, anche gli aspetti della comodità e della funzionalità connotano uno stile contemporaneo che rispecchi la routine e i ritmi della vita di oggi. Le caratteristiche dell'arredamento moderno sono tante e si può scegliere di puntare su alcune per ottenere design contemporanei più vicini alla propria personalità e ai propri gusti. Si può spaziare dall'intramontabile open space, a soluzioni ad alta tecnologia, fino a mode dell'ultimo momento, come l'innovativo slow design. Per assicurare ad un appartamento un'aria moderna ed attuale è comunque strategico il ruolo svolto dai colori, dalle linee e dai materiali.
salotto

Gancio Appendiabiti Attaccapanni da parete Bagno Ganci Portasciugamani Acciaio Inox Cappotto Asciugamano Gancio Rack Wall Mount Gancio per Giacche, Cappotti, Cappelli, Sciarpe (5 Ganci) (5 Ganci)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,98€
(Risparmi 10€)


Arredare un open space

open space Arioso, spazio, trendy: l'open space è il simbolo dell'arredamento moderno. Particolarmente d'effetto in ambienti dalle grandi dimensioni, può essere in realtà una valida soluzione anche per metrature più piccole. E' in grado infatti non solo di far guadagnare preziosi centimetri, altrimenti occupati da mura e porte, ma anche di valorizzare l'illuminazione di tutta la casa. In entrambi i casi è fondamentale la scelta dei mobili che divengono gli strumenti da usare per dividere lo spazio in zona notte e zona giorno. Librerie e ripiani, ad esempio, da utilizzare da entrambi i lati e porre sul confine tra un'area e l'altra. Per raggiungere lo stesso obiettivo, le proposte più attuali suggeriscono anche di usare pavimenti dalle colorazioni differenti e di tingere le pareti usando diverse tonalità di una stessa scala di colori.

  • pareti scorrevoli Le pareti mobili sono costituite da uno o più pannelli che scorrono meccanicamente su guide posizionate sul soffitto, mediante un carrello o due carrelli guida. Le pareti sono saldate alla base e in c...
  • cucina1 Ricordate la vecchia casa della nonna? Con quelle stanze così grandi da ospitare tutto il clan per le grandi occasioni e le feste! Sopratutto il soggiorno, con il tavolo allungabile che ricopriva tutt...
  • salone Libertà, leggerezza, apertura, luminosità sono le caratteristiche degli spazi moderni. L’arredo si apre, si trasforma, si smaterializza, diventa leggero e funzionale. L’open-space, si caratterizza per...
  • Smarty di Kokkina Le cucine armadio hanno le stesse funzionalità di una cucina standard, con il vantaggio di avere dei pannelli che coprono totalmente o parzialmente elementi come lavabi e fornelli, in modo che appaian...

Diffusore di aromi ad ultrasuoni elettrico Tomons, design legno - umidificatore ambiente professionale profumato con luci LED integrate (6 colori) - Profumatore per ambienti capacità 150 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 33,99€
(Risparmi 6€)


Arredamento hi tech

hi tech design Anche scegliere un arredamento hi tech garantisce uno stile moderno capace di integrare funzionalità ed estetica. Grandi schermi piatti dominano i salotti, camini moderni riscaldano senza inquinare, condizionatori programmabili regolano la climatizzazione. La cucina offre ampie alternative per la scelta di elementi hi tech, dalle cappe ai fornelli a induzione, alla lavastoviglie, fino ad arrivare a sistemi domotici di ultima generazione. La disposizione degli arredi deve essere ordinata e spazi ed elettrodomestici devono essere semplici da pulire. I materiali da preferire per i rivestimenti sono l'acciaio, il vetro e le resine. Mentre le tende non sono indicate per questo tipo di stile, l'utilizzo di qualche tappeto dal design contemporaneo rende l'ambiente più accogliente e personalizzato. All'avanguardia e raffinate, le soluzioni ad alta tecnologia offrono grandi comodità pur avendo dei costi abbastanza elevati.


Colori moderni e slow design

La scelta dei colori giusti è strategica per conferire alla casa un aspetto contemporaneo. Le tendenze più alla moda propongono l'accostamento di tinte a contrasto tra di loro. Il colore dominante in un ambiente moderno va scelto tra toni neutri e delicati come il grigio, l'avorio, il panna. A cui abbinare dettagli dal forte impatto estetico in nero, rosso, verde o viola. L'importante è scegliere tinte decise ed evitare i colori pastello. Il total white è un altro must in cui inserire però accessori e complementi colorati e brillanti. Anche i toni caldi del legno chiaro si addicono a design attuali, meglio se affiancati a elementi in acciaio o vetro. La naturalità del legno è anche il centro di una nuova tecnica di arredamento definita slow design. Temi salienti sono l'ecologia e la sostenibilità. Sono da preferire oggetti e tessuti fatti a mano, preferibilmente riciciclabili, e l'uso di materiali naturali, come legno, cartone, lino o cotone, per creare atmosfere rilassanti e confortevoli.




COMMENTI SULL' ARTICOLO