Scegliere le scale in acciaio

Scegliere le scale in acciaio per lo stile e la funzionalità

A volte nella vita ci vogliono delle solide certezze per poter raggiungere le vette più alte dei vostri sogni; o anche solo il secondo piano della vostra casa. Se state cercando un modo elegante per cambiare la scala a pioli che porta al vostro soppalco, oppure volete sostituire dei vecchi gradini vacillanti con un elemento di design che sia facile da costruire in casa, scegliere le scale in acciaio potrebbe essere la risposta a tutti i vostri problemi. La sua struttura è realizzata in acciaio, un materiale formato da una lega di ferro e carbonio, che permette di sostenere ogni tipo di pesi. Grazie alla sua enorme resistenza, i gradini in ferro possono assumere forme anche sottili, di design, che risultano leggeri alla vista, ma solidi sul piano strutturale. L'ampia scelta di finiture e tipi di acciaio vi permetteranno di creare una scala personalizzata, che abbia il vostro stile e sia, al tempo stesso, davvero funzionale. La sua solidità la rende più sicura delle scale sospese, ma è comunque facile da montare; basta avere un minimo di dimestichezza col fai da te e seguire alcuni semplici passaggi.
Design di una scala d'acciaio

Konetun digitale LCD portatile Handy Bilancia per bagaglio con nastro integrato, funzione tara, Max 90 cm 110lb/50kg per valigia ponderazione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,9€


Quali strumenti usare e come costruire l'ossatura

Struttura di una scala in acciaio e vetro Per costruire una scala in acciaio è necessario avere una minima conoscenza degli strumenti del fai da te e un buon kit di base che potrete trovare facilmente nei negozi di bricolage. Assicuratevi poi di avere in casa tutti gli strumenti necessari. Per questo lavoro in particolare, bisogna essere in possesso di un trapano elettrico, dei Fischer lunghi e delle chiavi a brugola. Scegliere le scale in acciaio significa costruire una struttura tradizionale, che ha bisogno di un corpo molto più solido per sostenere i gradini. Per prima cosa bisognerà dunque costruire una base portante, detta anche ossatura, che verrà poi ancorata in più punti. Seguendo la sagoma degli scalini, che troverete nel vostro kit di montaggio, segnate la parete adiacente rispetto a dove andrete poi a posizionare la scala. Dopo aver tratteggiato la sagoma, proseguite al fissaggio delle staffe nella parete, seguendo i punti cardine che avete precedentemente segnato. A questo punto potete proseguire con il montaggio degli scalini in ferro, partendo dal basso verso l'alto.

  • porta di legno Le porte rappresentano indubbiamente un elemento a cui qualsiasi edificio non può rinunciare, sia che si tratti di un’abitazione che di un ufficio o di un’altra struttura lavorativa.La porta svolge ...
  • cucina La cucina rappresenta, senza ombra di dubbio, uno di quegli ambienti in cui si passa la maggior parte del tempo all’interno della propria abitazione: piuttosto frequentemente si utilizza anche solo pe...
  • Scale e ascensori Quando parliamo di scala, facciamo riferimento a quel particolare elemento che offre un vero e proprio punto di raccordo tra diversi piani della medesima abitazione: si tratta, come si può facilmente ...
  • Il Bagno Nel momento in cui si parla di bagno, nel linguaggio comune si vuole fare riferimento a tutte quella serie di strutture che permettono di curare l’igiene personale o, in ogni caso, connesse a questo a...

LKMNJ Home Lampade da parete camera da letto Studio Comodino Salotto Lampade da parete minimalista aria industriale seppia risparmio energetico Home illuminazione luce calda

Prezzo: in offerta su Amazon a: 71€


Come fissare e montare i gradini in ferro

Scala con gradini in ferro A questo punto siete a metà del lavoro per realizzare la vostra scala in acciaio. Nel passaggio successivo dovrete incastrare i gradini in ferro all'interno della struttura creata precedentemente con le staffe. Il primo scalino andrà ancorato al pavimento, per garantire maggiore stabilità a tutta la struttura. Dal primo gradino poi si incastra il secondo, appoggiandolo sull'apposita staffa e fissandolo subito con i bulloni in dotazione nel kit. Di seguito si fissano tutti i gradini con la stessa tecnica, via via salendo fino al punto di arrivo, alla cima delle scale. Ora che la parte dell'assemblaggio è finita vi dovreste trovare davanti una struttura solida e sicura, in grado di reggere il vostro peso e, eventualmente, quello della vostra famiglia. Per evitare futuri incidenti controllate con attenzione di aver stretto ogni bullone fino in fondo e fate delle piccole prove per testare la resistenza della struttura. Il prossimo passo sarà quello di scegliere il corrimano laterale e le finiture, per dare alla vostra scala un tocco sempre più personale.


Quali elementi scegliere per rifinire le scale in acciaio

Scale in acciaio con corrimano elaborato Ogni scala ha la sua anima, il suo carattere, il suo stile. Se volete creare una struttura che rispecchi il vostro gusto, dovete investire in un corrimano di design, che si intoni alla vostra casa e occupi lo spazio nel modo più funzionale ed elegante. Le possibili combinazioni di materiale sono infinite. Potete scegliere di dare un gusto leggermente retrò alla vostra abitazione con dei corrimano in legno, oppure donare un tocco minimal ed elegante con dei pannelli in vetro molto spesso. Se preferite invece rimanere sul tema del ferro, potete sempre abbinare un corrimano in acciaio laccato o lucido, per sottolineare lo stile moderno dei gradini. O ancora, potete cercare di donare al vostro ambiente un tono eccentrico, con una ringhiera dalle decorazioni in acciaio scuro. Una volta scelto il corrimano che soddisfi i vostri desideri, non vi resterà che posarlo e fissarlo con i bulloni all'intera struttura della scala. Con questo ultimo passaggio avrete terminato il vostro lavoro di fai da te. Per far risaltare ancora di più la vostra nuova scala pulitela e lucidatela con gli appositi detergenti.




COMMENTI SULL' ARTICOLO