Prezzi cucine

Prezzi e stile delle cucine

Visitando uno showroom o un sito internet dove si possano visionare cucine in esposizione, appare subito evidente come nei modelli proposti vi sia la dicotomia tra stile moderno ed arte povera. Infatti, se il primo decennio degli anni duemila è stato segnato dalla preponderanza di linee squadrate e colori laccati, in tempi più recenti vi è stato un netto ritorno alla tradizione, a cucine con ante in legno finemente lavorate accompagnate da elementi in ferro e rame, con finiture in tonalità calde. D'altro lato è innegabile come permanga una netta preponderanza nelle vendite di modelli con design più moderno, grazie anche al fatto che le possibilità nella combinazione delle tonalità, sia tra i colori RAL che in finto legno, consentono una grande varietà di opzioni al cliente nel disegnare la propria cucina. Sebbene non sia una regola senza eccezioni, i prezzi delle cucine in arte povera sono di norma più alti rispetto a quelle moderne, dato il maggior pregio delle finiture che spesso necessitano, in sede di produzione, il sapiente tocco di una mano artigiana.
cucina

DIKETE® calore del forno guanti resistenti Withstand 350 ℃ / 662 ℉ Extreme Heat Proof guanti mezzi del silicone con fodera in cotone Anti Slip flessibile ad alta temperatura guanto resistente per barbecue grill cottura, 35 centimetri 1 coppia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,85€


Complementi ed elettrodomestici

cucina1 Nella progettazione e nello sviluppo della propria cucina, una parte preponderante viene giocata dalla scelta degli elettrodomestici. A seconda delle abitudini di ognuno, si opterà per una dotazione più o meno ampia che andrà ad influenzare direttamente i prezzi delle cucine. Sebbene ormai di uso comune, la lavastoviglie non viene utilizzata indistintamente in quanto c'è ancora chi preferisce lavare i piatti a mano. In questo caso sarà necessario acquistare un lavabo a doppia vasca con piano sgocciolatoio. Anche il forno a microonde è un accessorio che non incontra favori generalizzati. Cappa, frigorifero e forno elettrico invece sono certamente elettrodomestici che non possono mancare in una cucina. E' importante optare per marchi affidabili, che garantiscano almeno quindici anni di piena efficienza. Con riguardo al frigorifero, così come per la lavastoviglie, è altresì fondamentale che questi siano di classe energetica di tipo A. Così facendo i consumi elettrici saranno ridotti, e la bolletta meno pesante.


  • Aspirapolvere Tra tutti i vari elettrodomestici che, con il passare del tempo, hanno sicuramente contribuito ad evolvere il concetto di pulizie all’interno di un’abitazione, non possiamo che sottolineare il grandis...
  • Lavastoviglie Quando si parla della lavastoviglie si fa riferimento ad un elettrodomestico che si trova praticamente in ogni cucina e che si caratterizza per essere davvero molto utile.Al giorno d’oggi, la lavast...
  • Frigorifero Il frigo si caratterizza per essere un elettrodomestico che viene collocato, nella maggior parte dei casi, all’interno della cucina di un’abitazione, svolgendo una funzione davvero molto importante, o...
  • Forno Il forno elettrico è, senza ombra di dubbio, uno degli elettrodomestici di maggior importanza all’interno di un ambiente casalingo come la cucina. Interessante mettere in evidenza come si tratta di un...

Zilong Set da 6 Maniglie per Porta Pomelli in Ceramica Zucca Vintage Cassetto Tira per Armadio Avorio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
(Risparmi 0,91€)


Prezzi cucine: La disposizione degli elementi

cucina2 La cucina è il cuore pulsante della casa, il luogo dove la famiglia si riunisce e dove inizia la sua giornata. Per svolgere a pieno il proprio ruolo, essa deve mostrarsi come il giusto compromesso tra gusto e funzionalità. La scelta e la disposizione dei vari elementi dà il proprio tocco personale alla cucina, influendo sul suo prezzo finale. Per chi ama lo stile bar, è possibile optare per una penisola. Per i più tradizionalisti il forno può essere posizionato sotto il gas, mentre per chi ama le linee più moderne è possibile montarlo sopra una cassettiera. Il frigorifero può essere nascosto alla vista se incassato in una base, oppure lasciato scoperto ma solo con superficie in acciaio inox. La posizione perfetta della lavastoviglie è a fianco del lavello, mentre sotto il piano cottura una scelta di comodità è quella di posizionare dei cassettoni per riporvi all'interno il pentolame. In ogni caso la scelta nella disposizione degli elementi si rifà al buon senso e alle esigenze del singolo, ma va fatta con estrema attenzione e cura nei dettagli, al fine di costruire un ambiente comodo e accogliente.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO