come smaltare vasca da bagno

Smalto vasca

All'interno del bagno, la vasca, rappresenta l'elemento cardine, la struttura attorno alla quale ruotano una semantica specifica e un'idea di relax molto forte, che si lega a sua volta ad una concettualizzazione di cura del corpo. La vasca è anche visivamente l'elemento più massivo, più imponente, che anche dal punto di vista stilistico, ha il suo perchè. La vasca ingloba lo stile del bagno e lo sprigiona in tutta la sua grandezza, trionfando in uno spazio, come se ne rappresentasse l'elemento principale. Il massiccio utilizzo della stessa, comporta però una serie di problematiche che ne potrebbero compromettere l'usura, a volte in modo determinante. La vasca è -come tutti gli igienici- ricoperta da una patina di smalto, che a causa di saponi, calcare e prodotti chimici utilizzati per la pulizia della stessa, potrebbe spaccarsi, annerirsi, deteriorarsi del tutto.
smalto vasca

smardy Power TouchLoc Accappatoi Gancio bagno ventosa – fissaggio senza trapano – installazione rapida - inossidabile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€
(Risparmi 2,9€)


Come procedere

procedimento Per salvaguardare lo smalto della vasca preesistente, in particolare se questo non risulta essere particolarmente usurato, si consiglia di effettuare un'operazione di ripristino dello stesso mediante l'utilizzo di una serie di prodotti: l'acquaragia, un abrasivo e un detergente candeggiante. Prima di effettuare l'operazione sarà preferibile indossare dei guanti per proteggere la pelle, e una mascherina, per evitare di inalare le esalazioni prodotte da suddetti agenti chimici. L'acquaragia, andrà versata direttamente sulla parte interessata, e andrà poi "grattata" con forza. Si rimuoverà cosi la parte superficiale dello smalto. In seguito, si utilizzerà un prodotto abrasivo, che rimuoverà lo strato di sporco e la patina calcarea. La candeggiatura andrà eseguita alla fine, per pulire e disinfettare la superficie.

    Yellowshop - Set Miscelatori Rubinetteria Bagno Lavabo E Bidet Con Snodo Orientabile Modello Ariel Completo Rubinetto Con Flex Inox Piletta Sanitari

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 66,39€


    come smaltare vasca da bagno: Vasca rovinata

    vasca da smaltare La parte finale dell'operazione, corrisponderà alla smaltatura della vasca. Essa infatti, una volta lavata pulita e asciugata, potrà essere "smaltata" con la vernice apposita e un rullo o un pennello. Lo smalto andrà passato due volte e lasciato asciugare. Con un panno di cotone o lana, la vasca andrà nuovamente pulita da tutti i residui di polvere e lavata poi con un detergente apposito. L'operazione, richiede dunque una minima manualità, pochi semplici passaggi e una serie di prodotti di pochissimo prezzo. Questa metodologia è semplice, e soprattutto economica, per cui tende ad essere molto gettonata, in particolare se la vasca non è in pessime condizioni.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO