cambiare lo scarico del piatto doccia

Scarico otturato

Per spiegare come e quando cambiare lo scarico del piatto doccia, è necessario prima elencarne le funzionalità: lo scarico, è una sorta di filtro in acciaio, all'interno del quale defluisce l'acqua. Il costante e periodico utilizzo della doccia, comporta con il tempo, una serie di problematiche quali l'ostruzione dello scarico stesso. Capelli, saponi, e l'utilizzo di prodotti chimici particolarmente aggressivi, causano la formazione del calcare, principale causa di otturazioni. Quando lo scarico si ostruisce, l'acqua scivola, ma tecnicamente in modo lento, per cui la maggior parte del sapone e del calcare stesso, tendono ad accumularsi sul piatto della doccia, determinandone l'usura. L'utilizzo di un piatto doccia usurato, può portare al contrarre funghi, batteri, oltre a tagli (causati da lesioni presenti sul piatto) e problematiche simili. Questo meccanismo a catena, è dunque innescato dal malfunzionamento di un solo elemento: lo scarico.
scarico piatto doccia

BOX DOCCIA TONDO SERIE "NEVADA" 90x90X185h CRISTALLO OPACO 4 MM PROFILO ALLUMINIO BIANCO SERIE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 179,9€


Prodotti chimici liberare lo scarico

scarico doccia La soluzione più immediata, è l'utilizzo di prodotti chimici specifici. Questi posseggono un peso specifico maggiore dell'acqua, per cui, versati direttamente nello scarico, agiranno immediatamente sciogliendo e liberando l'ingorgo. Questo tipo di soluzione, risulta essere adatta per un periodo di tempo determinato. I prodotti chimici utilizzati per liberare i tubi, possono con il tempo determinare l'usura delle tubature, determinando un danno peggiore. Per ovviare alla tale problematica, è consigliabile utilizzare prodotti non non particolarmente aggressivi per la detersione degli igienici, e cercare di prestare attenzione quando si effettua l'utilizzo della doccia. Molto spesso, lo scarico può essere liberato anche con una ventosa, che creando pressione con l'aria, consente la risalita dell'ingorgo, riportandolo in superficie.

    Depuratore UVC 9W SunSun CUP-359 e pompa per fontana con 4 zampilli 2.000 l/h 45W

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 97,4€


    cambiare lo scarico del piatto doccia: Liberare lo scarico

    scarico otturato La ventosa, può essere utilizzata quando l'ingorgo si trova quasi in superficie, effettuando prima la turatura degli altri igienici se questi sono vicini e collegati, e poi riempiendo d'acqua il piatto della doccia. L'operazione richiede pochi minuti, ma è quesi sempre effettuata con successo. Quando invece l'ingorgo è di grosse dimensioni, o si colloca nella profondità delle tubature, lo scarico va sturato con un tubo sottile di plastica, che farà risalire piano piano la parte che ne costituisce l'ostruzione. Lo scarico, se è del tutto otturato, va sostituito, o fai da te, o con l'ausilio di un tecnico, che provvederà ad eliminare il filtro, pulendo la tubatura. Queste operazioni vanno eseguire con una certa costanza, per evitare che la problematica diventi -con il tempo- più seria e dispendiosa.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO