le caraffe filtranti sono pericolose

Caraffe filtranti

La caraffa filtrante è uno strumento ampiamente utilizzato per purificare l’acqua del rubinetto, eliminando il calcare e le sostanze impure che la rendono dura e poco digeribile. Il mercato ha prodotto negli ultimi anni un numero notevole di questi dispositivi, sotto forma di modelli e marchi diversi, che alla base, presentano un meccanismo di funzionamento abbastanza standardizzato e similare. La caraffa filtrante è composta da una serie di pezzi, tra cui, un recipiente di plastica che ha la funzione di contenere l’acqua che andrà poi resa leggera attraverso il processo di decalcificazione, un imbuto, che ha la funzione di filtrare l’acqua stessa, e un coperchio dotato di una sorta di timer, che regola il tempo in cui viene effettuata l’operazione di filtraggio. Il coperchio, è composto di materiali specifici, come l’argento e altri tipi di sostanze, che aiutano a “catturare” le sostanze come il cloro e parte delle sostanze minerali, che rendono l’acqua non digeribile, pensante e parzialmente impura.
caraffa

Lifewit Scaffale Regolabile da Angolo per Doccia Mensole ad Angolo in Cromatura a 4 Ripiani Estensione Massima 3 Metri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 42,99€
(Risparmi 37€)


Caraffa filtrante funzionamento

caraffe La caraffa filtrante, funziona in modo molto semplice: l’acqua (preferibilmente fredda o a temperatura ambiente) si versa all’interno dell’imbuto fino a riempire del tutto il contenitore; tutta la caraffa andrà sistemata in frigo, dove la cartucce filtranti, attireranno i metalli duri presenti nel quantitativo d’acqua presente nella caraffa. Le cartucce andranno sostituite ogni cento operazioni di filtraggio, affinchè il loro effetto sia sempre dato come sicuro, infatti gli effetti sono maggiori durante i primi filtraggi. La caraffa filtrante, presenta dei vantaggi e degli svantaggi: è capace di rendere l’acqua leggera e prima di metalli cosi da essere facilmente digeribile; l’acqua filtrata è dunque un’acqua a costo zero, buona e digeribile. Esistono però degli svantaggi che mettono in dubbio la funzionalità e l’efficacia di questi dispositivi. In primis il filtraggio non consente l’eliminazione di tutti i metalli pesanti come il ferro ed il piombo, ed inoltre il filtraggio aumenta il quantitativo di ammonio che rende l’acqua non potabile.

    Maxesla Mini Pompa Acqua Sommergibile Ultra-silenzioso 220 GPH (1000L/H) Pompa Fontana Acquario Laghetto per terrari, stagno di pesce, sistemi di circolazione, ecc.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,59€
    (Risparmi 6€)


    le caraffe filtranti sono pericolose: Dispositivi poco sicuri

    caraffa colorata Le caraffe presentano dunque pro e contro, quasi alla pari, ecco perché sono in parte considerate pericolose e dannose per la salute, essendo l’acqua un elemento indispensabile, in modo costante, alla nostra sopravvivenza. Le caraffe filtranti, rendono l’acqua leggera e bona perché l’operazione stessa del filtraggio aumenta alcune proprietà dell’acqua, necessarie a renderla buona per l’organismo. I contro, sono rappresentati dall’incapacità delle caraffe di agire allo stesso modo su tutti i tipi di acque: alcune infatti, perdono sostanze che la rendono potabile come lo iodio, ed inoltre eliminando il cloro presente (del tutto), che è un disinfettante naturale, si corre il rischio di rendere l’acqua ricca di batteri. Non si è ancora stabilito del tutto, quanto il lavoro di questi dispositivi, possa essere considerato attendibile.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO