Cancelletti per bambini

Cancelletti per bambini

I bambini, si sa, sono curiosi e sono morbosamente attratti dagli angoli delle case in cui potrebbero trovarsi delle situazioni di pericolo. Ecco che quindi cassetti, ante dei mobili e scale diventano luoghi affascinanti tutti da scoprire. Se per quanto riguarda un cassetto evitare le situazioni di pericolo è relativamente semplice, non lo è altrettanto per la tromba delle scale. Nessun genitore, infatti, lascerebbe i coltelli in un cassetto alla portata dei bambini; è più probabile che il cassetto sia vuoto o che contenga strofinacci che il bimbo potrà spargere ovunque. Alla peggio il bambino correrà il rischio di chiudersi le dita dentro il cassetto, ma niente di peggio. Le scale invece sono fonte continua di ansia per tutte le mamme e i papà, dato che un ruzzolone dai gradini può portare a conseguenze molto serie. Ecco quindi che diventa molto importante precludere le zone della casa potenzialmente pericolose per i bimbi, attraverso l’installazione di cancelletti per bambini.
Cancelletto per bambini

IB-Style - Cancello di sicurezza "Megane" bianco 74 - regolabile con estensione a 143 cm | 12 varianti | Senza trapano a pressione. Regolabile 102-115 cm + 2 Adattatore Y

Prezzo: in offerta su Amazon a: 56,95€


Cancelletti per bambini: modelli e materiali

Cancelletto per bambini a doghe I cancelletti per bambini possono essere costruiti in diversi materiali, quali ad esempio legno, plastica, ferro, ferro rivestito in materiale plastico, nylon. Anche per quanto concerne i modelli è presente una vasta gamma di tipologia fra cui scegliere. È possibile infatti trovare cancelletti a doghe, a rete, a soffietto, ad angolo. Il modello di cancelletto classico consiste in una barriera a doghe di legno o plastica, del tutto simile alla rete di sostegno dei materassi, abbastanza alta per evitare che il bimbo possa scavalcarlo. Tutti i cancelli sono costruiti in maniera tale che si possa vedere attraverso. I cancelletti a doghe garantiscono una buona visibilità ma, qualora si desideri una visuale più ampia, è possibile acquistare delle barriere a rete in nylon o in plexiglass. I materiali da costruzione influenzano non solo l’estetica e la visibilità, ma soprattutto la resistenza del prodotto: una barriera a doghe in ferro risulterà ovviamente più resistente di una rete in nylon. La scelta è chiaramente soggettiva e affidata alla sensibilità e agli obiettivi dei genitori.

    Baby Dan 67256-2600-12 Estensione L da 72 cm X Flex, Nero

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 21€
    (Risparmi 5,5€)


    Sistemi di fissaggio

    Sitema di fissaggio a pressione tramite molla I materiali da costruzione e l’estetica, influenzano non poco i costi dei cancelletti per bambini. Vi è però un altro fattore che, spesso più del prezzo, influenza la scelta dei un modello di un cancelletto piuttosto che un altro: il sistema di fissaggio a parete. Questo può avvenire sostanzialmente in due diverse maniere: ·Fissaggio a pressione tramite molla; ·Fissaggio a vite. Nel sistema di fissaggio a pressione, il cancelletto viene fatto aderire alla parete o allo stipite delle porta e fissato tramite un inserto che, spinto da una molla, applica una pressione sufficiente a sostenerlo. Nel caso del sistema di fissaggio a vite, invece, è necessario praticare dei forni nella parete in cui inserire dei tasselli da muro. Il tassello accoglierà le viti di fissaggio con cui il cancelletto verrà assicurato alla parete.


    Vantaggi e svantaggi dei sistemi di fissaggio

    Sistema di fissaggio a vite I due sistemi di fissaggio presentano, ovviamente, dei vantaggio e degli inconvenienti. Nel caso del sistema di fissaggio a pressione, l’indubbio vantaggio risiede nel fatto che l’applicazione risulta molto semplice e non è necessario praticare fori nei muri o negli stipiti delle porte, fatto questo che rappresenta un punto a favore una volta che il cancelletto verrà dismesso. Di contro l’installazione si affida unicamente alla pressione che la molla genera contro la parete. Questo fatto risulta essere uno svantaggio qualora si abbia a che fare con due o più bambini. Non è raro, infatti, che entrambi i bimbi possano decidere di appoggiarsi o tentare di scavalcare contemporaneamente i cancelletto, il quale, sotto il peso dei due, potrebbe sganciarsi dalla parete. Il sistema di fissaggio tramite viti, invece, garantisce un livello di sicurezza più elevato. L’inconveniente sta nel fatto che l’installazione è invasiva e prevede la foratura della parete, elemento di svantaggio in quanto una volta che il cancelletto sarà smontato, si dovranno eseguire delle opere di restaurazione.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO