Montare la centralina di irrigazione

Conoscere e progettare un impianto d'irrigazione

Per poter montare la centralina irrigazione è essenziale conoscere dove la si dovrà installare in seguito. Un impianto d'irrigazione è un insieme di tubi collegati tra loro che terminano in un circuito di irrigatori detti "sprinklers"; ognuno di questi distribuirà dei getti d'acqua con un metodo e una tempistica stabilita da una centralina d'irrigazione connessa, o meglio montata, sul sistema d'irrigazione. Prima di poter installare un impianto d'irrigazione, quindi montare la centralina ad esso collegato, bisogna, carta e penna alla mano, progettarlo tenendo conto di alcune specifiche da associare alle dimensioni del nostro terreno e alla potenza degli sprinklers: per ogni cento metri quadrati deve, indicativamente, essere assegnata una zona d'irrigazione. Le tubature andranno interrate non più di trenta centimetri di profondità, assicurandosi che esse siano tutte alla stessa altezza. Se ciò può essere d'aiuto si può prendere di riferimento la base dello sprinklers che sporge dal terreno. Infine munirsi di tubi, raccordi e gomiti, degli irrigatori e infine montare la centralina irrigazione.
Uno sprinkler in funzione

Auralum Miscelatore Monocomando Lavandino 360° Rubinetto con Doccetta Estraibile Rubinetti Cucina/Bagno in Ottone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 56,99€
(Risparmi 36€)


Installare un impianto di irrigazione

Installazione di un impianto d'irrigazione Terminato lo studio del progetto, ecco come installare l'impianto sulla quale montare la centralina irrigazione. In primis sarà necessario segnalare, tracciando con una linea realizzabile con polvere di gesso, il percorso delle tubature, conficcando quindi una paletta o un segnalino laddove andranno inseriti gli annaffiatori; quindi scavare la canalina dove alloggiare i tubi, seguendo le linee tracciate precedentemente. Passiamo nel canale appena scavato i tubi, adeguatamente assemblati e ridimensionati grazie ad un seghetto, praticando dei fori con un trapano elettrico laddove verranno inseriti gli irrigatori secondo il progetto del sistema d'irrigazione; a questo punto interrare i tubi nelle canaline in cui essi sono stati inseriti e ricoprire con la terra ottenuta scavando. Prima di montare la centralina irrigazione è buona norma assicurarsi che l'impianto funzioni correttamente, avendo particolare cura d'evitare qualsiasi forma di perdita nei raccordi tra i tubi. Infine eliminare il terriccio presente all'interno delle tubature.

    WAZZJ in stile europeo temperatura costante doccia, piena di rame pressione insieme a muro tubo quadrato rubinetto, il caldo e il freddo bianco e oro doccia rubinetto,c.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 488,3€


    Introduzione alla centralina d'irrigazione

    Kit completo per l'installazione della centralina d'irrigazione Per comprendere come montare la centralina irrigazione si necessita prima di alcune spiegazioni. La funzione della centralina consiste nel programmare in quale momento deve azionare una valvola e per quanto tempo, ciò viene eseguito tramite l'invio di un segnale a bassa tensione ad una valvola che permette lo scorrere dell'acqua e quindi l'irrigazione. In commercio esistono numerosi modelli, siano essi a batteria o alimentati dalla corrente elettrica a 220V. Questi apparecchi permettono l'irrigazione di diverse zone nello stesso momento o in modi e tempi differenti, a seconda delle necessità, adattandosi alle diverse esigenze. La maggioranza dei modelli viene prodotta con un sensore che permette di stabilire quando piove, in modo da minimizzare il consumo di acqua qualora non fosse necessario. Sono composti dai già citati sensori di pioggia, dalle elettrovalvole che consistono in rubinetti azionabili a seguito di un segnale elettrico, un'interfaccia utente e infine, seppur ciò non sia incluso in ogni modello, un kit compreso di filtri per la pressione e adattatori per montare la centralina irrigazione.


    Montare la centralina di irrigazione: Collegare la centralina irrigazione all'impianto

    Centralina computerizzata per uso industriale Una volta installato l'impianto d'irrigazione è possibile montare la centralina irrigazione del campo come del giardino. Il primo passo è fissare la centralina sul rubinetto utilizzando l'apposito attacco posto sulla parte superiore dello stesso, se il diametro del tubo è inferiore basterà montare un raccordo di riduzione per mantenere salde le due parti. Collegare quindi un pezzo di tubo flessibile al rubinetto tramite l'apposita ghiera, accorciandolo a seconda della necessità; proseguendo si installa il portafiltro al riduttore di pressione che a sua volta verrà collegato al tubo che approvvigiona d'acqua l'impianto d'irrigazione. Generalmente la centralina computerizzata viene venduta insieme ad un kit, ma si consiglia di gestire in prima persona la costruzione dell'impianto in tutte le sue parti. Quindi montare la centralina irrigazione e, tramite la pulsantiera in dotazione, proseguire con la programmazione dell'irrigazione, partendo di solito dall'impostazione della data fino all'ordine in cui gli annaffiatori si attiveranno, concludendo con la durata e i giorni settimanali in cui avverrà l'irrigazione.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO