Come decorare le pareti

Consigli per decorare le pareti

Se siete stufi del solito muro bianco, è arrivato il momento di decorare le vostre pareti. Le tecniche da utilizzare per queste decorazioni sono molteplici e dipendono dalle vostre abilità e dal vostro gusto. Potreste, ad esempio, arricchire i vostri muri con quadri, cornici e altri suppellettili oppure potreste dipingere la stanza con dei colori accesi o con qualche effetto particolare (spugnato, satinato, spatolato). Queste tecniche sono belle, ma più o meno complesse da realizzare. Decorare le pareti con il decoupage può rappresentare allora la soluzione migliore per chi non è molto abile a dipingere. E' una tecnica facile e veloce e, soprattutto, si adatta bene ad ogni tipo di parete. Decoupage deriva dal francese ritagliare e non si tratta certo di una tecnica nuova. Già nell'Ottocento era conosciuta come "Print Art" e consisteva nell'applicare direttamente sul muro eleganti stampe artistiche, in genere a tema naturalistico, legate tra loro da nastri e cordine, per dare unione alla composizione. Quest'antica tecnica è stata oggi riportata alla luce e rimodernata: grazie al decoupage è possibile ricreare sulle vostre pareti tutte le decorazioni che preferite, in modo semplice.
parete con decoupage

Poster dall'aspetto antico - Decorazione da parete Globo Atlante Mappamondo by GREAT ART (140 x 100 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,9€
(Risparmi 21,1€)


La scelta della stanza

scala decorata con decoupage Il decoupage si adatta bene ad ogni tipo di ambiente, sia esso arredato in stile classico o moderno. Per questo (quasi) tutte le stanze della vostra casa possono essere decorate con questa tecnica. L'unica eccezione può essere rappresentata dal bagno: a causa dell'umidità presente le stampe tenderebbero a staccarsi di frequente, anche con l'utilizzo di una colla potente. Anche la cucina può rappresentare un ambiente ostile alle vostre decorazioni in quanto il vapore potrebbe rovinarle prematuramente. Ma basterà tenere le stampe lontane dalle fonti di calore per allontanare il pericolo. La stanza certamente più adatta alla decorazione con decoupage è la camera da letto, soprattutto quella dei vostri bambini. Qui potrete dare libero sfogo alla fantasia e arricchire le pareti con figure colorate e di vario genere, scegliendole anche in base ai gusti dei figli. Il salotto, infine, può essere impreziosito con delle stampe classiche, magari localizzate su singoli elementi, come le colonne, o per realizzare una bordatura lungo tutto il soffitto. Ma con un po' di estro potrete utilizzare questa tecnica per rimodernare anche gli angoli più nascosti della vostra casa!

  • mobile decorato Il decoupage, è una forma d’arte, una rivalorizzazione delle cose mediante tecniche che trovano nella carta di giornali, in riviste, copertine, fiori e spartiti musicali, un nuovo modo di intendere gl...
  • decoupage fai da te Il decoupage, è una tecnica di lavorazione decorativa, estremamente fantasiosa, creativa, estrosa che produce un effetto estetico fortemente impattante. Il decoupage nacque nel diciassettesimo secolo ...
  • Decoupage Quante volte abbiamo desiderato realizzare una composizione per abbellire una parete un po' spoglia? Anche chi non è in grado di dipingere sarà in grado di realizzare un bel quadro con l'arte del deco...
  • cornici Per realizzare le cornici utilizzando la tecnica del decoupage, occorre avere a disposizione gli strumenti base. Prima di tutto è fondamentale procurarsi una cornice di legno grezzo: in genere questo ...

Fotomurales used look - Decorazioni pareti Globo Continente Atlante Mappamondo retro old school vintage map Sfera terrestre GeografiaI Fotomurales by GREAT ART (210 cm x 140 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,9€
(Risparmi 28,9€)


La scelta del materiale

significato decoupageUna volta individuata la parete è necessario scegliere l'immagine (o le immagini) con cui decorarla. Per effettuare una decorazione con il decoupage il materiale migliore sono i tovaglioli di carta. In commercio ne esistono una grande quantità, decorati con le fantasie più svariate. Un altro materiale particolarmente adatto è la carta di riso, che donerà alla vostra parete anche un piacevole effetto sensoriale. Oltre a questi potrete però anche utilizzare della carta da regalo, dei fumetti, delle pagine ritagliate dalle riviste oppure stampare direttamente su carta le vostre figure preferite...insomma, con un po' di fantasia, ogni tipo di immagine potrà finire sulle vostre pareti! Anche la scelta della colla è molto importante: dal tipo di fissaggio dipenderà il risultato finale del vostro lavoro. Esistono sul mercato diversi tipi di colle, specifiche per pareti, diverse a seconda della loro tenuta. Colle forti garantiscono la durata dell'effetto ma sarà molto difficile rimuovere le stampe dalle pareti. Colle più deboli renderanno facilmente asportabili le vostre decorazioni così da poter rinnovare la vostra stanza in ogni momento.


Come decorare le pareti: Consigli utili per realizzarlo

materiale per decoupage Prima di procedere con la decorazione in decoupage sulla vostra parete è necessario acquisire un po' dimestichezza con questa tecnica. E' consigliabile, quindi, fare un po' di pratica su qualche piccolo oggetto (una cornice andrà benissimo) oppure in qualche posto nascosto della vostra casa (l'interno di un cassetto ad esempio). Una volta acquisita la pratica necessaria, bisognerà accertarsi che la parete sia stata tinteggiata di recente. I colori migliori, sui quali applicare il decoupage, sono quelli pastello per far risaltare maggiormente l'immagine. E' ora di procedere: per prima cosa ritagliamo la nostra immagine in modo molto accurato, è utile ricordare che più sottile sarà la carta più l'effetto sarà bello e somiglierà ad un dipinto. Il ritaglio andrà spennellato con la colla specifica, sia davanti che dietro, e posizionato sulla parete. In base alla disposizione potrete creare degli effetti geometrici lineari oppure raggruppare tutte le immagini in un unico punto della stanza, per creare delle piccole isole colorate. Dopo aver aspettato che la colla si asciughi procedete, infine, con l'applicazione del fissativo, per proteggere la carta e per mantenerla ben attaccata al muro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO