Asciugatrici a gas per risparmiare e rispettare i tessuti

Caratteristiche e utilità delle asciugatrici a gas

L'asciugatrice è un dispositivo utile nella stagione invernale e tutte le volte che l'assenza di sole e il cattivo tempo impediscono di stendere la biancheria all'aperto. Lo strumento è pratico e veloce ed evita di dover tenere in casa lo stendibiancheria per giorni. Sul mercato si trovano differenti tipi di asciugabiancheria in base al sistema utilizzato per togliere l'umidità dai capi e asciugarli. Insieme alle asciugabiancheria elettriche tradizionali, a pompa di calore, a condensazione e ventilate si trovano le asciugatrici a gas per risparmiare e rispettare i tessuti. Possono essere a metano o a GPL e hanno un bruciatore che genera il calore per l'operazione di asciugatura. La maggior parte dei modelli di asciugabiancheria in commercio sono elettriche piuttosto che a gas ma queste offrono notevoli vantaggi economici per il costo ridotto del carburante rispetto alla corrente. Il tempo di asciugatura è il più veloce tra tutte le tipologie e possono essere utilizzate contemporaneamente agli apparecchi elettrici domestici senza problemi di sovraccarico.

esempio asciugatrice

Asciugatrice asciugabiancheria 900W con elemento soffiante - DCG SB8325_

Prezzo: in offerta su Amazon a: 38,9€


Vantaggi dell'asciugabiancheria

asciugabiancheria a gas Le asciugatrici sono molto utili anche nel caso in cui non sia possibile stendere il bucato all'aria aperta, indipendentemente dalla stagione e dalle condizioni atmosferiche. In molti condomini non è permesso tenere la biancheria all'esterno della struttura. Chi vive in città molto inquinate può preferire evitare di esporre il bucato allo smog atmosferico. Altre persone hanno bisogno di tempi di asciugatura molto brevi e inoltre la macchina offre diversi programmi tra cui quelli che evitano il formarsi di pieghe sui vestiti consentendo una rapida stiratura. I panni stesi fuori ad asciugare con temperature ridotte e clima umido non possono mai asciugare completamente e restano impregnate di cattivo odore. Le asciugatrici a gas per risparmiare e rispettare i tessuti devono essere installate nelle vicinanze dell'allacciamento del metano con tubi per sgomberare i fumi prodotti. Rispetto alle asciugabiancheria elettriche hanno un prezzo più elevato ma questo viene ammortizzato con il tempo grazie ai minori costi di esercizio.


  • Alcune note La possibilità di scegliere tra lavasciuga e asciugatrice rappresenta spesso un vero e proprio dilemma per molte famiglie. A dire il vero scomodare la parola dilemma per un’operazione del genere non è...
  • design scaldasalviette Gli scaldasalviette possono essere considerati dei piccoli termosifoni mobili, studiati per il bagno o la cucina. Servono soprattutto per poter asciugare le salviette (da qui il nome), ma sono utilizz...

Carreguard Hot Air Stop AirLock Guarnizione per Climatizzatori Mobili e Scarichi Asciugatrici, Bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,53€


Struttura e funzionamento

asciugabiancheria L'asciugatrice a gas è formata da tre parti fondamentali: il tamburo rotante, l'impianto di riscaldamento e il tubo di scarico. Il funzionamento del dispositivo è semplice. I vestiti vengono messi nell'essiccatoio, si accende il bruciatore e il tamburo comincia a girare emettendo aria calda. L'umidità dei capi viene trasformata in vapore ed eliminata dal tubo collegato con l'ambiente all'esterno dell'abitazione. La tubatura può passare attraverso un foro nella parete oppure uscire dalla finestra. La macchina può essere installata fuori dalla casa purché sia protetta dagli agenti atmosferici. Grazie ai modelli di asciugabiancheria a metano compatti, silenziosi e sistemabili anche sopra la lavatrice, il risparmio rispetto alle versioni elettriche è del 70% e i tempi di asciugatura sono ridotti della metà con cicli della durata di un'ora. I bassi costi rendono la macchina utile persino in estate, evitando di esporre il vestiario all'inquinamento, la polvere e vari allergeni presenti nell'aria delle grandi città.


Asciugatrici a gas per risparmiare e rispettare i tessuti: Funzioni delle asciugatrici a gas

asciugatrici professionali Le asciugatrici elettriche seccano troppo i tessuti, stressano le fibre e le caricano di elettricità statica. I modelli a gas invece lasciano la biancheria soffice e ne prolunga la durata nel tempo. Inoltre la maggior parte dei capi asciugati non hanno bisogno di essere stirati e possono tranquillamente essere subito riposti nell'armadio. Dal punto di vista dell'impatto ambientale, l'asciugatrice a gas emetto appena il 25% dell'anidride carbonica di un modello elettrico. I modelli più avanzati tecnologicamente sono dotati di display digitale per selezionare i vari programmi, filtri per la raccolta dei pelucchi, sacchetti per proteggere i capi delicati e mensole poste dentro il cestello per poter asciugare anche le scarpe bagnate. Possono anche avere sensori e misuratori di umidità, programmi e temperature per ogni tipo di tessuto.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO