trattamento travi in legno

Le informazioni di base per il trattamento travi in legno

Il trattamento travi in legno è un elemento, se poi è giusto parlare di elemento o piuttosto di operazione di manutenzione molto importante all’interno delle nostre abitazioni e all’interno dei nostri edifici. In effetti potremmo anche dire che il trattamento travi in legno è un’operazione molto importante in tutti quegli ambienti laddove questo tipo di arredo, o forse è più corretto parlare di una modalità di costruzione, viene posata in opera. E quindi, a conti fatti, occorre procedere con la massima attenzione del caso qualora dovessimo procedere al trattamento travi in legno in prima persona. Anche perchè, a conti fatti, il trattamento travi in legno come altre opere di manutenzione è quel classico lavoro che ci mette a scelta: di solito infatti c’è sempre la possibilità di rivolgersi ad uno dei classici addetti ai lavori oppure provare a provarci autonomamente con il ben noto risparmio in termini economici.
Alcune note

Antitarlo Fungicida

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,25€


Le caratteristiche principali di un trattamento travi in legno

Pregi e difetti Ma, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli elementi di base che più potrebbero esserci di aiuto e di sostegno nell’ambito della nostra disanima in tema di trattamento travi in legno, una analisi la nostra per altro anche abbastanza sintetica a causa delle sempre presenti e tassative ragioni di spazio ma che ci auguriamo rimanga sempre e comunque sufficientemente chiara ed esauriente per chi ci legge. A conti fatti una prima precisazione ci appare quasi d’obbligo: alla base infatti del trattamento travi in legno, o meglio, della scelta di procedere o meno al trattamento travi in legno, vi può infatti essere sia una motivazione di carattere estetico che una motivazione di natura tecnica. E, ovviamente, le cose cambiano.

  • Travi in legno Quando si scelgono i materiali ed i componenti di arredo per la propria casa si deve tener presente della tipologia e delle caratteristiche della stessa. Così come per altri materiali e componenti, in...
  • travi in acciaio1 I solai sono delle strutture orizzontali che fungono da divisori tra i differenti piani di un palazzo; inoltre, hanno funzione prettamente strutturale, ossia quella di sostenere i carichi che incidono...
  • travi in legno lamellato Il legno è un materiale che è stato indispensabile per l’uomo e la sua vita quotidiana. I suoi utilizzi risalgono a tempi molto antichi e col passare del tempo, i suoi usi sono diventati sempre più di...
  • trave1 Le travi in ferro sono ormai di uso comune nella costruzione di solai e coperture. Da quando, durante la Rivoluzione Industriale, l'acciaio iniziava a essere usato in sostituzione del legno come magli...

Immagine pins, Sicai chiodini 120 pezzi in ottone temprato e temprato Picture Hook pin con testa in ottone 25 mm photo Hanging pins

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,98€


Consigli pratici per la realizzazione di un trattamento travi in legno

Pro e contro Nel caso in cui infatti la ragione alla base della nostra scelta di procedere al trattamento travi in legno sia di natura estetica il nostro lavoro sarà fatto in primo luogo di interventi volti alla pulizia delle travi in legno che abbiamo all’interno della nostra abitazione e su cui abbiamo deciso di intervenire e anche a tutto quanto sia più o meno strettamente connesso alle questioni di colore e tinteggiatura o verniciatura tecnica. Se, di contro, alla base della nostra scelta di procedere ad un accurato trattamento travi in legno vi sono esigenze di natura tecnica allora la questione diventa leggermente più delicata in quanto dovremmo puntare più sul rinforzamento o sulla sostituzione in ultima analisi delle travi in legno di casa nostra. E capiamo che si tratta di due modalità di trattamento travi in legno molto differenti con tempi e costi di manodopera altrettanto diversi.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO