prontuario travi acciaio

Le informazioni di base per il prontuario travi acciaio

Le travi in acciaio sono a conti fatti oggi una soluzione edile, se poi è giusto definire struttura edile o piuttosto modalità di costruzione le travi in acciaio che si sta diffondendo con sempre maggiore convinzione all’interno del nostro Paese. E, possiamo ribadirlo, si tratta di una modalità di costruzione che si sta diffondendo non solo dal punto di vista esclusivamente quantitativo ma anche dal punto di vista più, come dire, qualitativo. Perché ad oggi le aziende operative nel settore delle grandi costruzioni e in tutto quanto riguarda il mondo delle travi in acciaio, supportate da studi in materia e dal favore di molti esperti della materia, stanno facendo un sempre più largo e convinto uso di travi in acciaio rispetto a quanto accadeva per le grandi costruzioni anche solo qualche anno fa. E questo è senza dubbio un elemento assolutamente interessante.
Alcune note

once upon a Time Prince Travis Large Wall Sticker/Decal Bed Room Art Boy/Baby – colori a scelta

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,02€


Le caratteristiche principali di un prontuario travi acciaio

Pro e contro Ma, come è nostra buona abitudine consolidata ormai da lungo tempo, procediamo con ordine e iniziamo a comprendere alcuni degli argomenti di base che più potrebbero esserci di aiuto e di sostegno nell’ambito della nostra disanima in tema di travi in acciaio come modalità edilizia nelle grandi costruzioni e non solo, una riflessione la nostra per altro anche abbastanza sintetica per le ben note ragioni di spazio ma che ci auguriamo rimanga sempre e comunque sufficientemente esaustiva ed esauriente per il nostro lettore. A conti fatti dobbiamo subito sgombrare il campo da ogni possibile equivoco di interpretazione: le travi in acciaio sono l’elemento portante, è proprio il caso di dirlo, della struttura di costruzione in acciaio. E, nella larga maggioranza dei casi, le travi in acciaio hanno una struttura reticolare.

  • Travi in legno Quando si scelgono i materiali ed i componenti di arredo per la propria casa si deve tener presente della tipologia e delle caratteristiche della stessa. Così come per altri materiali e componenti, in...
  • travi in acciaio1 I solai sono delle strutture orizzontali che fungono da divisori tra i differenti piani di un palazzo; inoltre, hanno funzione prettamente strutturale, ossia quella di sostenere i carichi che incidono...
  • travi in legno lamellato Il legno è un materiale che è stato indispensabile per l’uomo e la sua vita quotidiana. I suoi utilizzi risalgono a tempi molto antichi e col passare del tempo, i suoi usi sono diventati sempre più di...
  • trave1 Le travi in ferro sono ormai di uso comune nella costruzione di solai e coperture. Da quando, durante la Rivoluzione Industriale, l'acciaio iniziava a essere usato in sostituzione del legno come magli...

Soprammobile o per fissaggio per amaca e cotone Amache

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,05€


Consigli pratici su un prontuario travi acciaio

Pregi e difetti Alla base della sempre maggiore diffusione delle differenti tipologie di travi in acciaio, di travi reticolari in acciaio e della travatura reticolare in senso più ampio nelle grandi costruzione moderne vi sono una serie di elementi che riescono a comporre insieme da un lato il fattore estetico e la circolazione della luce all’interno della costruzione in esame e, dall’altro lato, il fattore funzionale che preferisce le travi in acciaio proprio perché in grado di creare una struttura finale più leggera rispetto a tanti altri casi. E dal punto di vista della logica dei pesi spesso sono le travi reticolari la soluzione preferita dagli addetti ai lavori. Le travi reticolari in acciaio che compongono la struttura nota all’interno della più o meno ristretta cerchia degli addetti ai lavori come la travatura verticale, sono essenzialmente di due tipologie: da un lato abbiamo i montanti, vale a dire le travi reticolari in acciaio poste in verticale, e, dall’altro lato, abbiamo i diagonali, cioè gli elementi che sono inclinati.




COMMENTI SULL' ARTICOLO