Rivestimento del termocamino

Rivestimento in pietra o marmo

La pietra e il marmo rappresentano un'ottima soluzione per il rivestimento del termocamino, sono materiali resistenti e diffondono il calore in modo efficiente. Dal punto di vista estetico e stilistico offrono una gamma completa di soluzioni per ogni di tipo di arredamento dal classico al rustico al moderno mantenendo un tono elegante e raffinato. La pietra leccese di colore ambrato e preziosa nello stile, il marmo rosa portogallo con una superficie lucida che ne esalta colore e riflessi, la pietra spazzolata che ricrea un effetto antico con raffinata eleganza sono materiali adatti ad essere lavorati e scolpiti ricreando forme del passato e quindi ideali per un arredamento classico. Il marmo giallo o rosso a spacco che presenta una superficie rugosa e irregolare o la pietra bianca bocciardata abbinati ad inserti in legno creano un insieme particolarmente adatto ad un arredamento rustico. Il marmo bianco arabescato con il suo particolare disegno o la pietra levigata che crea una struttura liscia e ordinata per il rivestimento del termocamino sono più adatti in un arredamento moderno.
Rivestimento in pietra per termocamino

Gel- e Etanolo Camino Roma - scegliere tra 5 colori (negro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 109€


Rivestimento in ghisa

Termocamino sospeso in ghisa Molto resistente alle alte temperature la ghisa è anche un ottimo conduttore di calore che viene accumulato e sprigionato nell'ambiente molto lentamente e in maniera omogenea, tanto che si può sfruttare il riscaldamento anche a termocamino spento. Nonostante sia un materiale difficile da lavorare, il rivestimento del termocamino in ghisa è ampiamente personalizzabile e adattabile a qualsiasi tipo di esigenza estetica e può entrare facilmente in diverse tipologie di arredamento. In commercio sono disponibili molte soluzioni di cornici dal disegn sofisticato o dalle linee semplici ed eleganti ma anche monoblocco impreziositi da lavorazioni artistiche. Tra queste ultime spiccano i modelli a sospensione che, per la loro stessa forma, sono un forte punto di attrazione per l'arredamento di un'ambiente.

    Bio Etanolo Caminetto Modell Tornado (bianco)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 129€


    Rivestimento in acciaio

    Rivestimento in acciaio per termocamino Utilizzare l'acciaio per il rivestimento del termocamino garantisce diversi vantaggi intrensechi alla natura stessa di questo materiale: un ottimo livello di resa termica, una facile installazione e manutenzione. L'acciaio si scalda rapidamente ed è un ottimo isolante; questo diminuisce le dispersioni di calore e garantisce un risparmio di combustibile aumentando l'efficienza energetica. Facile da lavorare e abbastanza leggero non presenta particolari difficoltà di installazione, inoltre la superficie liscia e omogenea garantisce una facile operazione di pulizia. Il rivestimento del termocamino in acciaio si presenta molto spesso in linee squadrate e dall'aspetto minimalista che lo rendono più facilmente utilizzabile in un arredamento contemporaneo e moderno.


    Rivestimento del termocamino: Rivestimento "fai da te" in cartongesso

    Rivestimento del termocamino in cartongesso Al di là dell'installazione del termocamino che deve essere eseguita da personale specializzato che rilascia la certificazione richiesta dalla normativa vigente per questo tipo di impianti, il rivestimento può essere realizzato con il "fai da te". Il cartongesso è il materiale più adatto per questo tipo di realizzazioni, è leggero, abbastanza semplice da lavorare con l'utilizzo di pochi strumenti e relativamente più economico rispetto ad altri materiali. Esistono in commercio lastre di cartongesso ignifughe, particolarmente resistenti al calore, che possono essere utilizzate per la costruzione del rivestimento del termocamino. La flessibilità di uso del cartongesso permette la realizzazione di rivestimenti su progetti personalizzati e originali con disegni anche molto complessi e con ottimi risultati.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO