Come eliminare i parassiti dalle piante

Piante e parassiti

Come tutti gli esseri viventi, le piante, sono inclini a contrarre diverse patologie, alcune delle quali, possono determinarne la morte. Le piante infatti, rispettano un ciclo vitale, che però può subire delle alterazioni a causa dell'attacco di agenti esterni, che potrebbero determinare l'insorgere di patologie mortali per la pianta. Pidocchi, afidi, cocciniglie, e piccoli insetti, sono da considerarsi estremamente pericolosi per il benessere e la vita dei vegetali. Essi infatti, trovano terreno fertile in piante ammalate, malandate, vecchie o mal curate, assolutamente predisposte ad un attacco esterno mortale. I parassiti delle piante, agiscono in modo lento ma semplice: attaccando le ferite delle piante, si inoltrano li dove pulsa la linfa vitale, e nutrendosi della stessa, causano l'abbassamento delle difese immunitarie della pianta, l'indebolimento, che causa di conseguenza l'insorgere di diverse patologie e poi infine, la morte.
parassiti

OLEOSAN PLUS INSETTICIDA POLIVALENE ANTI COCCINIGLIA cipermetrina olio bianco minerale 750 ML PRONTO ALL USO per piante di appartamento terrazzo giardino afidi cocciniglie cimici

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€


Tipologie di parassiti

parassiti da eliminare Tra i parassiti più comuni e dunque più diffusi, gli afidi, detengono il primato. Importanti, in parte per la sopravvivenza della pianta, perchè capaci di drenare il terreno e di riportare alla pianta i sali minerali necessari, essi però possono anche essere estremamente deleteri e minacciosi per il benessere del mondo vegetale. Si presentano come insetti piccolissimi di colore verdastro, o grigio, e attaccano fiori e foglie, succhiando la linfa della pianta. La presenza degli afidi, è facilmente riconoscibile mediante piccoli fori e macchie presenti sulle pagine delle foglie e sui fiori anche. La soluzione per eliminare la presenza di questi piccoli insetti, è quella di utilizzare dei prodotti chimici specifici, o, (se l'attacco è in corso e la pianta si presenta ancora sana) si può procedere con rimedi naturali, come l'utilizzo di acqua fredda sulla pare interessata o si può scegliere di eliminare manualmente ogni singolo parassita, usando acqua e guanti.

    Advanced Nutrients - Bud Factor X 250Ml

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,3€


    Come eliminare i parassiti dalle piante: Eliminazione dei pidocchi

    specie di pidocchi Alcuni parassiti, possono anche essere lavati via con il sapone e l'acqua, prestando attenzione ad ogni singola foglia. Altri rimedi naturali considerati efficaci, sono il peperoncino e l'aglio. Entrambi, vanno bolliti in acqua e poi versati in uno spruzzino. La nebulizzazione andrà effettuata direttamente sulla pianta, ovvero sulla parte interessata, cosi da uccidere i parassiti. Tutte le operazioni di pulizia e salvaguardia delle piante vanno effettuate di sera, o al mattino presto, insomma nelle ore fresche della giornata, quando la luce è fioca. Le piante attaccate da parassiti, possono essere salvate, ma necessitano di costanti controlli e di una revisione delle pratiche curative, che potrebbero aver causato il danno. Le innaffiature infatti, costituiscono la causa più frequente di questo problema. Ogni pianta necessita di un quantitativo d'acqua diverso, moderato, in tutti i casi.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO