cactus malattie

Cactus problematiche

I cactus, appartengono alla categoria delle piante grasse, categoria, che necessita di particolari pratiche colturali: esse infatti, presentano una particolare conformazione fogliare, che le predispone ad un rapido e costante assorbimento dell’acqua, che viene poi conservata nel tempo dalla pianta stessa, che attinge alle sue riserve per il necessario nutrimento. Le piante grasse, esprimono una serie diversa di necessità, relative al clima, alla temperatura, all’esposizione al sole, alla frequenza di irrigazioni, e alla tipologia di terreno utile per la corretta crescita e conservazione della pianta. Il fenomeno dell’osservazione, aiuta a comprendere quali sono le specifiche esigenze della pianta, prevenendo cosi per tempo, eventuali attacchi di patologie fungine e batteri. Le piante grasse, curate con costanza e particolare attenzione, tendono a rafforzare le loro tempra, acquisendo vigore e forza. Le possibilità di ammalarsi, tendono ad abbassarsi notevolmente. Una pianta che cresce sana, e che in un secondo momento contrae una particolare patologia, è una pianta che sarà maggiormente in grado di affrontare le cause che determinano determinate problematiche.
cactus

Semillas Batlle 710870UNID - Fertilizzante per cactus, 400 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,49€


Cactus patologie

muffa Il cactus, necessita di una location illuminata e particolarmente calda: è una pianta abituata a crescere in zone desertiche e steppose, dove il clima è arido e secco. I cactus, sono tra le piante grasse più comuni, ampiamente abituati a determinati picchi termici, e a sopportare anche lunghi periodi di siccità. Le principali cause che possono dunque causare problematiche a questo tipo di pianta, sono la scarsa illuminazione, l’eccesso di acqua e le basse temperature. Se il terreno non riesce ad eliminare l’acqua in eccesso, la pianta tenderà a marcire lentamente, a causa dell’attacco di patologie fungine. Il freddo e la mancata illuminazione, comportano invece problematiche di tipo strutturale: il cactus tende a palesare difetti estetici sulle sue foglie, mancanza di colorito e di vigore, che testimoniano problematiche più radicate e profonde.

    Fertilizzanti Cactus Semi Batlle 710600BOLS a 1L

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,48€


    cactus malattie: Insetti cactus

    insetti Bavose, vermi parassiti e cocciniglie, costituiscono la principale causa di patologie incurabili per questa specie di piante. I batteri ed i funghi, rappresentano le categorie maggiormente pericolose, per la facilità con la quale riescono ad attaccare le ferite presenti sulle foglie e sulla struttura della pianta, che ne viene immediatamente danneggiata. Solitamente i funghi tendono ad attaccare la parte radicale della pianta, per poi spargersi su tutta la sua lunghezza, compresa la parte aerea. Le succulente che sono trapiantate in vaso, risultano essere molto più delicate rispetto a quelle ce vivono nel loro habitat naturale, proprio per l’impossibilità di riprodurre un clima adeguato per la crescita e lo sviluppo della pianta.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO