Cosa e il papercraft

Papercraft, questo sconosciuto

Anche se il nome può suonare un po' strano, l'arte del papercraft non è nulla di così complicato come si potrebbe pensare. Il papercraft, o papermodel, è una forma di lavorazione della carta, che viene piegata e utilizzata per creare oggetti tridimensionali. Un procedimento che porta ad ottenere dei modellini o delle sculture vere e proprie, solo che invece di essere fatte con la plastica o la ceramica, sono a base di un materiale che tutti abbiamo nella nostra casa: della semplicissima carta. Questa tecnica è molto diffusa soprattutto in Giappone, dove l'arte del creare origami ripiegando fogli di carta è una tradizione secolare. I modelli di papercraft sono infiniti: si possono creare lavori articolati o semplici, adatti a chiunque. Inoltre, quest'arte è davvero molto semplice da imparare.
Il papercraft è diffuso soprattutto in Giappone

Soledì Dischetti Legno Grezzo Con Foro Bricolage Legno Creativo con Linea di Luta (Diametro 7-9 cm, 20 Pezzi)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,99€
(Risparmi 2€)


Papercraft: cos'è e come si fa

Il papercraft è adatto a tutti Come avrete capito, il papercraft è molto simile all'arte dell'origami, ma, a differenza di quest'ultima, che prevede soltanto la piegatura su se stessi dei fogli di carta, il papercraft richiede l'utilizzo anche di altri strumenti. Infatti saranno necessarie forbici e colla per tagliare e incollare tra loro le varie parti dei modellini che si andranno a realizzare. A volte questa procedura può avere una valenza didattica e viene insegnata anche nelle scuole elementari e medie, ad esempio per realizzare poligoni o solidi in tre dimensioni. Non è solo un gioco, quindi, ma anche un aiuto allo studio, sebbene possa dare vita a moltissime attività ludiche tra i più piccini: se avete dei bambini in casa, potrete creare moltissimi giochi in questo modo, per intrattenerli con una spesa davvero irrisoria.

    Porta Forbice e Seghetto Colore Nero, Fondina doppia in Vero Cuoio, Rivetti Bruniti, Fatto a mano in Italia, Cintura non Inclusa

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,4€
    (Risparmi 3,08€)


    Papercraft per divertirsi

    Il papercraft può dar vita alle creazioni più varie Se anche a voi è venuta voglia di imparare a destreggiarvi con il papercraft, ma non sapete come iniziare, niente paura. Troverete un validissimo aiuto nel web: Internet, negli ultimi anni, ha notevolmente facilitato lo scambio di disegni e modelli per il papercraft tra gli utenti. Infatti sono sempre di più gli appassionati che si scambiano consigli in Rete e in molti blog e forum mettono a disposizione i propri modelli. Il consiglio è comunque quello di andare per gradi e non cimentarvi subito in un'impresa impossibile. Le creazioni di carta possono essere infatti anche molto elaborate: si va dalle costruzioni più semplici alle vere e proprie repliche di sculture famose. Allo stesso modo esistono modellini di treni, aerei, veicoli e chi più ne ha più ne metta. Se però è la prima volta che vi avvicinate a quest'arte, partite con qualcosa di facile da realizzare.


    Cosa e il papercraft: Divertirsi insieme con il papercraft

    Moltissimi sono i modelli per il papercraft disponibili online Insieme a modellini di veicoli, treni o sculture, sono disponibili anche modelli di sicuro effetto: si tratta di oggetti con parti in movimento. Si tratta però di strutture che richiedono un occhio molto attento, oltre che moltissima pazienza. Per realizzare queste creazioni, la procedura è sempre la stessa: basta ritagliare una base di carta e incollare le varie parti fra di loro. Quando si realizzano lavori così complicati, però, può essere d'aiuto creare un supporto per assicurarsi che non crolli, ad esempio con del cartone più rigido o del legno. La creazione si può anche dipingere, anzi il colore è l'elemento essenziale per rendere i propri lavoretti ancora più interessanti. Se si vuole iniziare a cimentarsi in quest'impresa, basta cliccare su Internet: i modelli che si possono trovare sono tantissimi, specialmente sui siti stranieri dedicati a quest'arte.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO