Come risparmiare acqua

Consigli: ecco come risparmiare acqua in casa

L'acqua è un bene molto prezioso e gli esseri umani non sempre riescono a comprenderlo. Nel mondo non c'è equilibrio nella distribuzione dell'acqua. Noi possiamo godere di acqua in abbondanza ma ci sono zone del mondo dove questa risorsa fondamentale scarseggia. Il fatto che noi abbiamo molta acqua non ci autorizza a sprecarla e a farne un uso errato. In questa guida cercheremo di farvi capire come risparmiare acqua in casa. I rubinetti dovrebbero restare aperti per pochi secondi. Una volta che è stato fatto ciò che si desidera vanno chiusi. Un altro importante consiglio riguarda l'acqua utilizzata per lavarsi. E' sempre meglio fare la doccia piuttosto che il bagno nella vasca, in tal modo si risparmia davvero molto acqua. In più, vi consigliamo di utilizzare lo scarico soltanto se necessario e, soprattutto, di usarlo per gli scopi per i quali è stato creato e non come un luogo dove gettare carte e mozziconi di sigaretta. Tutti questi piccoli accorgimenti vi faranno certamente risparmiare qualcosa sulla bolletta dell'acqua.
Risparmio acqua doccia

Coomatec SD-300 LED luce della bici insieme, in bicicletta CREE faro e fanale posteriore, batterie incluse, 3 modalità Luce, 500lm, resistente all'acqua, anteriore e posteriore della bicicletta Luce Set, Bike luci, Facile Installazione / sgancio rapido

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€
(Risparmi 20€)


Risparmiare acqua: ecco come ridurre gli sprechi

Risparmio rubinetto acqua Riuscire a comprendere come risparmiare acqua in casa è importante anche dal punto di vista ambientale. Lo spreco d'acqua, infatti, causa, per via del sovraccarico delle fognature, l'inquinamento delle falde acquifere. Innanzitutto, è sempre bene controllare spesso il corretto funzionamento di tutti i rubinetti di casa. Se doveste rendervi conto che ci sono delle perdite non esitate a chiamare un idraulico e a risolvere in maniera tempestiva il problema. In una famiglia, ogni giorno si consuma troppa acqua per lavare i denti. Per evitare sprechi in tal senso, è fondamentale chiudere il rubinetto mentre ci si lava i denti e utilizzare l'acqua solamente in due circostanze: in un primo momento per bagnare lo spazzolino e in un secondo momento per sciacquarsi la bocca e risciacquare lo spazzolino dopo aver ultimato l'operazione di pulizia dentale. Nei rubinetti e nelle docce, inoltre, è altamente consigliato utilizzare dei miscelatori d'aria. Essi, infatti, permettono di non cambiare le proprie abitudini ma, allo stesso tempo, di risparmiare molto acqua.

    Risparmio doccia riduttore di flusso regolatore adattatore Acqua - riduzione dei consumi del 50%

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,5€


    Risparmiare acqua: consigli utili per le donne

    risorsa acqua E' bene, dunque, evitare qualsiasi tipo di spreco relativo all'acqua. Nella nostra testa deve scaturire l'idea che anche se alla fine siamo noi a pagare l'acqua che consumiamo in casa nostra, un bene comune e una risorsa fondamentale per tutto il pianeta come l'acqua va protetto e salvaguardato. Ci sono dei consigli anche per quanto concerne le donne. In particolare, quando si fa la lavatrice oppure quando si lavano i piatti con la lavastoviglie, è importante utilizzarle sempre a pieno carico. E' preferibile fare questo lavoro di sera più che di giorno e nei giorni festivi rispetto a quelli feriali. In più, non bisogna dimenticare che va evitato di procedere al lavaggio con temperature eccessivamente alte. E' bene, inoltre, cercare di non sprecare troppo detersivo. Anche quando si lavano le verdure un buon modo per risparmiare acqua è quella di inserirla in una bacinella e di chiudere i rubinetti. Sempre per le donne, quando c'è bisogno di togliere il trucco, le carte utilizzate vanno buttate nel cestino della spazzatura, mai nello scarico. In tal modo si evita di tirare lo sciacquone e, di conseguenza, di consumare ulteriore acqua.


    Come risparmiare acqua: Risparmiare acqua per una bolletta meno cara

    Bolletta acqua Ogni mese le famiglie sono costrette a pagare bollette anche piuttosto care per i servizi che utilizzano all'interno delle loro abitazioni. Ciò dovrebbe spingerci a fare un uso accorto di tutti i servizi e, in particolare, dell'acqua. Molte persone, invece di acquistare l'acqua nei supermercati, preferiscono bere l'acqua dal rubinetto di casa. Questo rappresenta un buon modo di risparmiare ma dobbiamo fare attenzione a non far cadere inutilmente dei getti d'acqua quando ci accingiamo a bere dal rubinetto. A tal fine, potrebbe essere utile prendere delle bottiglie e riempirle d'acqua in modo da utilizzare l'acqua che si vuole bere direttamente dalla bottiglia senza passare per il rubinetto. Per controllare in maniera costante l'utilizzo dell'acqua in casa, si potrebbe decidere di installare un contatore per l'acqua. Esso, infatti, permette di scoprire concretamente quanta acqua viene usata. In tal modo è più facile rendersi conto di eventuali sprechi e, di conseguenza, intervenire per cercare di ridurli.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO