come ottimizzare gli spazi

Ottimizzazione dello spazio

Lo spazio, necessita di gestione: le pareti, le geometrie, le linee, le lunghezze, sono gli elementi che influenzano la caratterizzazione dello spazio, e che spingono ad organizzarlo secondo una logica precisa. All’interno di un’abitazione, è necessario scegliere complementi d’arredo che creino un’organizzazione ordinata, sensata e lineare. L’organizzazione dello spazio, dipende dal limite perimetrale interno, dai complementi d’arredo, dalla grandezza, lo stile, oltre che dalla divisone dello spazio totale in diversi tipi di ambiente. L’organizzazione dello spazio, segue una logica precisa: quelli che per prima vanno presi in considerazione, sono gli spazi inutilizzati, nascosti, o chiusi: in quei luoghi, si possono incastrare una serie di oggetti inutilizzati, cosi da sfruttare lo spazio visibile a disposizione.
spazio living

CoziBreath (Set di 4) Dispositivo Anti Russare Anti Russamento Snore Free Dilatatore Nasale Per dormire più rilassante Breathe di facile (S+M+L+XL)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,5€


Come gestire lo spazio ridotto

spazio cucina Lo spazio, deve essere valorizzato anche se ridotto. Ogni singolo vuoto, inteso come spazio non utilizzato deve seguire la logica dell’esaltazione e del riempimento. Gli angoli nascosti, sono un esempio di spazio morto, che potrebbe essere utilizzato: le porte, i corridoi, gli spazi compresi tra due o più complementi d’arredo, le scale, il sottoscala, la controsoffittatura. Se la porta è a scrigno, e se la distanza che intercorre tra questa e il muro è abbastanza profonda, è possibile adottare quello spazio per la collocazione di un armadio a muro, o di una libreria o anche di una piccola poltrona, o di qualche scaffale. Lo spazio libero, deve essere organizzato in modo funzionale: le scatole ed i contenitori, possono diventare un complemento d’arredo; le sedie, possono essere piegate e diventare un piano d’appoggio, i tavoli, sedute, i divabni, comodi letti, gli armadi, o meglio le porte degli stessi, possono diventare piani d’appoggio, il letto, una specie di armadio contenitore.

    Carta da Parati Europea Carta da Parati Verticale Carta da Parati Moderno Wall Stickers per Soggiorno Camera da Letto o da Cucina con Guida Inclusa con Consigli Pratici per Tappezzeria, 53x500cm

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,29€
    (Risparmi 3,7€)


    come ottimizzare gli spazi: Arredi comodi

    letto con cassetto Entra dunque in gioco, l’idea della trasformazione delle cose: Tutto si trasforma, diventa all’occorrenza qualcos’altro, o può scomparire per guadagnare lo spazio di passaggio. L’ottimizzazione degli spazi, è un’idea figlia di un design estremamente conveniente, di tendenza, comodo e veloce. L’arredo deve necessariamente sposare una filosofia di design e praticità, di estetica moderna e di organizzazione geometrica: si scelgono mobili su misura, mobili componibili, mobili a scomparsa, pochi e grandi, cosi da creare a livello architettonico, un effetto ottico che dia una maggiore apertura e senso di grandezza. L’ottimizzazione dello spazio, è dunque un concetto figlio di una creatività nuova, esaltante e in costante evoluzione.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO