Modelli di lampadari cucina

La 'Monolampada': il più economico dei modelli di lampadari da cucina

Il più economico tra tutti i modelli di lampadari da cucina è senza dubbio il cosiddetto 'lampadario monolampada', un esemplare che vi consentirà di risparmiare sul design, ma di ottenere comunque una buona e sufficiente illuminazione in tutta la stanza. A farne le spese, come si diceva poc'anzi, è l'estetica; non ci si trova certo dinanzi ad un modello in grado di richiamare l'attenzione degli utenti per la sua particolare bellezza o per specifici elementi che contribuirebbero a renderlo un elemento originale ed unico. Ci si trova dinanzi a una struttura in acciaio, di forma ovale o circolare e di un diametro che raramente supera i cinquanta centimetri. Disponibile in vari colori, questo lampadario da cucina viene preferito da utenti con un budget alquanto contenuto, trattandosi di un modello dai costi piuttosto bassi; si parla solitamente di 15/20 euro.
Un modello di lampadario da cucina molto semplice ed economico

Eglo 85977 - Lampadario a sospensione modello Troy 3 a 1 luce, in acciaio nichelato opaco e vetro bianco satinato, HV 1 x E27 max. 60 W, lampadina non inclusa, ø 10.5 cm x 110 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24€
(Risparmi 6,98€)


Un modello in metallo: tra design e utilità

Un esemplare di lampadario a led Una seconda opzione alla quale un utente può affidarsi nel momento in cui si troverà a dovere scegliere tra diverse tipologie di lampadari da collocare all'interno della propria cucina, può essere considerata un giusto connubio tra design e funzionalità. Si è adesso in presenza di una differente tipologia di fonte di illuminazione, un lampadario a led, con struttura in metallo disponibile sul mercato in vari colori e dotato di un braccio regolabile che offrirà, a chi deciderà di acquistarlo, la possibilità di regolarlo secondo l'altezza che più si preferisce. Rispetto al primo modello, di cui si era detto in precedenza, sarà necessario spendere una cifra senza dubbio più ingente; i vantaggi sono però maggiori: a guadagnarne non sarà soltanto il design della vostra cucina, ma anche il campo d'illuminazione della cucina stessa; i costi sono però leggermente superiori: si parla solitamente di 100 /120 euro per una struttura di una lunghezza di circa 80cm.

  • Alcune note Nella larga maggioranza dei casi, tutti i discorsi che ruotano intorno al concetto di illuminazione vanno a finire nel calderone di tutto quanto è più o meno strettamente connesso al concetto di illum...
  • lampadario Il lampadario è da sempre stato, oltre che la fonte di luce artificiale, anche uno degli oggetti chiave dell'arredamento di una casa. Dai classici candelabri ai modelli di lampadario moderno, quest'og...
  • lampadari di design I lampadari a sospensione vengono chiamati così per via della loro struttura: tramite cavi, di ottima resistenza, pendono dal soffitto e restano sospesi all'interno della stanza. Esistono numerosi mod...
  • Lampadari di design a sospensione Quando un ambiente risulta poco illuminato ma non si vuole intervenire drasticamente sull'impianto elettrico della stanza per creare nuovi punti luce, la soluzione la si trova nella capacità illuminat...

Eglo 85978- Lampadario a sospensione modello Troy 3, a 3 luci, in acciaio opaco e vetro satinato, HV 3 x E27 max. 60 W, lampadine non incluse, 72 x 10,5 x 110 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 67,59€
(Risparmi 15,03€)


Un lampadario 'caratteristico' in legno e ceramica

Un modello caratteristico di lampadario in legno/ceramica Dopo aver ampiamente spaziato tra modernità e contemporaneità, è adesso giunto il momento di svolgere lo sguardo a una diversa tipologia di lampadario, che maggiormente si accosta ai più tradizionali modelli presenti nelle cucine a partire dai primissimi decenni del ventesimo secolo. Siamo adesso in presenza di uno dei modelli di lampadari da cucina più presenti nelle abitazioni domestiche di stampo 'rustico'; a far apprezzare particolarmente questa tipologia di fonte di illuminazione, è senza dubbio la presenza di una struttura di forma cilindrica in ceramica. Nella maggior parte dei casi, essa si presenta dipinta con le più svariate decorazioni, che contribuiranno al contempo a dare un tocco di colore e di allegria al luogo nel quale viene trascorsa gran parte della giornata. Il costo di questo lampadario è compreso tra i 70 e i 150 euro.


Modelli di lampadari cucina: Tra luce e bellezza: il lampadario in cristallo

Un esemplare di lampadario in cristallo Un'ultima tipologia tra le molteplici possibilità che si presentano nella lunga lista di modelli di lampadari di cucina, riguarda invece l'installazione all'interno della propria cucina di un lampadario realizzato interamente in cristallo. Si tratta senza dubbio dell' opzione più spettacolare, soprattutto se si considera la bellezza degli effetti che il cristallo è in grado di creare sulle pareti domestiche. Se però ad essere accresciuta è la bellezza dei vostri interni, va ricordato al contempo come ci si trovi dinanzi ad un esemplare per il quale occorre spendere delle cifre superiori rispetto a quelle impiegate per acquistare un comune lampadario da cucina in legno o in acciaio; a fare la differenza è senza dubbio il numero di elementi di cristallo presenti sul vostro esemplare e le dimensioni di quest'ultimo; si parte dai duecento euro per approdare a cifre alquanto proibitive, che sfiorano i mille euro.



COMMENTI SULL' ARTICOLO