consigli per comprare un divano

Divano come scegliere

Il divano è un elemento “portante” dell’arredo, un punto di incontro tra diverse linee dello spazio, uno snodo, un trait d’union, che funge da legame tra gli elementi creando una simmetria che definisce lo spazio, rendendolo compiuto. La scelta del divano, si relaziona ad una serie di altre scelte: l’arredo, lo spazio, le linee, il design, la grandezza, in punto di collocazione. In relazione a questi specifici fattori, si potrà poi scegliere il modello di divano che meglio si adatta alle esigenze specifiche dello spazio, cosi che il divano trovi la sua perfetta collocazione. Per decidere come scegliere il divano, è importante scegliere i punti di snodo che orbitano intorno ad esso, creando cosi uno spazio per il passaggio ed una precisa simmetria con gli altri elementi. A seguito delle considerazioni logistiche, che interessano principalmente lo spazio, le geometrie e le linee, si considereranno i fattori inerenti al design d’interno, e alla tipologia di stile che dovrà caratterizzare il divano dal punto di vista estetico.
divano vintage

Tappi per gambe in silicone per sedie, piedini per sedie Piedini per protezioni (rotondi), cuscinetti in feltro antiscivolo size adatto per 21-25mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,93€


Struttura e design

divano classico La struttura del divano, dovrà essere in legno di massello, resistente e solida. L’imbottitura invece, è variabile, e può essere in poliuretano espanso, in silicone, in gommapiuma o in piume d’oca. Questi fattori, influenzeranno la struttura, la forma, la consistenza e la comodità del divano. Il rivestimento del divano, varia a seconda dello stile e del gusto: questo in particolare, tende ad “intonarsi” con il design d’arredo; elegante è il tessuto in pelle, easy e semplice è quello in cotone, country è quello in lino, e vintage quello in lana. Il tessuto è parte integrante della componente estetica, che influenza notevolmente la scelta di un complemento d’arredo importante come il divano.

    Design61 set di 4 sottopiedi per divano in plastica, feltrini per mobili, sottopiedi per mobili per divano e poltrona da avvitare, feltrini per mobili in plastica.

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,99€


    consigli per comprare un divano: Lo stile del divano

    divano moderno Il divano si contraddistingue anche per lo stile: il divano classico, ha una conformazione regolare, una doppia seduta, un’imbottitura consistente. La classicità è data dalla regolarità delle linee, dalla bellezza della semplicità di questo pezzo d’arredo, che ben si sposa con una serie di altri elementi. Il divano moderno invece, è un divano più grande, più imbottito, comodo ed essenziale nelle linee. E’ un divano lungo, con penisola, spesso componibile, e variabile dal punto di vista dell’utilizzo. Il divano easy, è un divano spesso piccolo, a volte non imbottito, semplice e incastrabile in uno spazi ridotto, o anche in una location elegante, che vuole un divano che si fonda con lo spazio circostante. La scelta dunque, vara a seconda dello spazio e delle esigenze specifiche che si legano al gusto e allo stile.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO