Come fare casette in legno per bambini

Come fare casette in legno per bambini

Costruire una casetta in legno per i bambini, è il sogno di ogni padre con la passione del fai da te. Avere uno spazio all'aperto in cui posizionare una casetta è una fortuna per i più piccoli, i quali, fantasticheranno almeno una volta nella vita, di far divenire realtà i propri sogni. L’idea di costruire una casa in legno per i propri figli, fonde insieme l’amore per il fai da te al sentimento di contatto con la natura, fondamentale, per trasmettere alle nuove generazioni il valore della creatività e del rispetto dell’ambiente. Con un po’ di pianificazione e gli strumenti giusti, ogni genitore può diventare l’eroe del proprio figlio, infatti, costruire una casa in miniatura non è così complicato. Per tutti gli appassionati di lavori manuali, vedremo come fare casette in legno per i bambini in tre semplici passaggi.
Casette in legno per bambini

Piastrelle Flessibili in Plastica 55,5 x 55,5 cm da Interno, Esterno e Giardino, Verdi, Drenanti e Autobloccanti PEZZI 4

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,99€


Primo step: basamento

Casetta in legno da giardinoLa prima cosa da fare è quella di costruire le fondamenta alla nostra casa, per cui il primo passaggio in assoluto sarà valutare la zona a disposizione e tagliare travi di legno della misura prescelta, posizionandole sul terreno in modo da formare una cornice. Utilizzate poi dei chiodi per tenere insieme il telaio e tagliate altrettante travi da inserire all’interno della cornice come un reticolato. Il prossimo passaggio, per completare il basamento, sarà quello di puntellare con dei paletti i quattro angoli della costruzione facendo passare, da un lato all’altro dei paletti, del filo colorato in modo da evidenziare il perimetro dell’area di lavoro. Scavate nei quattro angoli buche della stessa profondità e riempitele con della sabbia da costruzione, poggiandoci sopra una lastra in cemento, utilizzata per i basamenti delle normali abitazioni. Ricreate poi, all’altezza della metà della vostra casetta, altrettante buche, riempiendole con lo stesso procedimento. Questo servirà a poggiare la struttura in legno, creata precedentemente, su basi solide, permettendole di non sprofondare nel terreno.

  • casa in legno Pure essendo un materiale dalle enormi qualità, a livello costruttivo il legno non è mai riuscito a livello tecnologico a superare materiali come il calcestruzzo o l'acciaio. Grazie all'avvento del le...
  • Una casa in stile moderno Prezzi e modelli delle case mobili sono infiniti, con case nuove e usate, superfici abitative e modelli diversi. Le tipologie partono da case open space, in cui solo l'angolo bagno è separato dal rest...

Stilista® 11er Set 1 m² in legno di acacia piastrelle 30 x 30 x 2,4 cm Certificato, TFT, oliato, viti zincate, sistema a innesto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,99€
(Risparmi 8€)


Secondo step: solaio e pareti

Casette in legno fai da teIl secondo step prevede la creazione di un pavimento. Tagliate delle travi della stessa lunghezza del vostro basamento. Prima di posizionare le travi, prestate attenzione a fissare nei quattro angoli della vostra casa, quelli che saranno i pilastri di mantenimento del tetto e delle pareti, e aggiungete altri due pilastrini nella parte frontale, in modo da poterci posizionare la porta di ingresso. Tali pilastri devono essere a base quadrata, in un legno resistente e della larghezza adatta a sostenere il peso della spinta del tetto. Dopo aver fissato i pilastri al basamento tramite degli ancoranti, saldate con dei chiodi le assi, creando il vostro pavimento. Per costruire le pareti, basterà tagliare delle assi a base quadrata in legno, quattro per ogni lato del perimetro, ed ancorarle ai nostri pilastri disponendole orizzontalmente. Una volta ripetuto il passaggio per ogni lato, bisognerà ricoprire il reticolato con delle tavole piatte in legno pieno. Per la parte frontale bisognerà poi ricordarsi di lasciare lo spazio libero tra i montanti, in modo da creare l' apertura necessaria per l'ingresso.


Terzo step: il tetto e le decorazioni

casetta bambini bellaUna volta fissate le pareti, non resterà che chiudere la nostra casetta in legno per bambini con un tetto spiovente, proprio come quello delle fiabe. Per edificare un tetto di questo tipo, bisognerà utilizzare lo stesso tipo di trave usata come pilastro, operando però dei tagli obliqui che combacino perfettamente con la parte superiore del pilastro portante. Ricreata la caratteristica forma a tetto spiovente, si potrà scegliere se coprire il sotto tetto con delle assi, o lasciarlo libero in modo tale da far trapelare la luce all’interno della costruzione. Per ricoprire il tetto, invece, saranno necessari due pannelli in legno sottile, i quali possono essere o meno ricoperti da tegole. Terminata l’anima della costruzione, il gusto personale, potrà donare alla struttura l’idea di casa e ambiente familiare con l’aggiunta di piccole sedie, cuscini, coperte ed altri suppellettili in miniatura. Questo è, ovviamente, un modello base da arricchire con pergolati, finestre o scale, nel caso in cui foste degli esperti costruttori o abili maghi del fai da te.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO