migliori arredamenti per salotti

Arredare il salotto

La bellezza di un ambiente è data dalla valenza estetica dei suoi arredi, dalla suddivisione dei suoi spazi, dalle caratteristiche relative allo stile. Ogni ambiente possiede una caratterizzazione ed una connotazione espressiva: sono gli spazi nell’insieme a dare forma e stile, a declinare le forme più alte del design a rendere attraente, confortevole e accogliente una casa. Nell’era moderna, trionfa l’openspace, uno spazio aperto, che corrisponde al cuore della casa: elemento centrale dello spazio, il living salone, si apre su nuove prospettive, diventa un ambiente enorme, completamente aperto, pieno di nuovi arredi, che ne enfatizzano la modernità, la bellezza, la trascendenza. E’ uno spazio, che diventa polimorfico, pulsante, centro nevralgico di incontri, sezione dedicata al riposo, luogo accogliente, illuminato, punto da cui tutto parte e a cui tutto ritorna. Arredare il salotto, nell’era moderna, significa rompere gli schemi, creare uno spazio nuovo, che sia favorevole alle tendenze proposte dalle nuove epoche. Il salotto, abbandona la classicità degli arredi, per convogliare in uno spazio che diventa minimale, adattandosi non solo ad esigenze plurime.
living essenziale

COM-FOUR® 4x Ventose a forma di geco con ganci (set 4 pz)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,77€


Stile minimale

salone La prima abolizione, è quella volumetrica: lo spazio del salotto, si amplifica grazie ai volumi, che si schiacciano sotto la spinta dell’easy e dell’essenzialità. L’imponenza delle linee barocche, lascia molto spazio ad un nuovo modo di intendere l’arredo, che assume un valore ancor più lineare, ma incorporando al meglio lo spazio. Lo stile minimale del salotto, è la scelta per eccellenza: pochi oggetti, pochi complementi d’arredo, dalle linee spartane, molto semplici. L’impatto estetico, è quello dello spazio e della grandezza data dalla semplicità e dalla regolarità dei pochi oggetti che arredano lo spazio. Anche i colori sono basici, per cui permettono di spaziare con estrosità, completando gli spazi “vuoti”, con elementi di decoro. I colori tendono a variare in relazione agli spazi: i salotti moderni, trionfano di originali accostamenti, come il bianco e grigio, il nero e grigio, il rosso e bianco. L’accostamento è variabile in relazione al gusto e anche alla tipologia effettiva di scelta.

    DCAE Mensola a parete per bagno ripiani Mensola portaoggetti per doccia, a ventosa, con supporto/ganci per riporre, per mensole da cucina,Bianco

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,89€


    Arredi salotto

    pareti I mobili da salotto, sono bassi, falle linee rette, modulari, adattabili: bassi perché vanno adiacenti alle mura, perché devono garantire l’idea di apertura, di ariosità e i grandezza. Il sofà, è l’elemento di base che ha una valenza quasi fisiologica all’interno di questo spazio. Molto in voga il divano con penisola, che si trasforma in un comodo letto, reclinabile e smontabile in più pezzi: la scelta di un divano componibile, dà la possibilità di modellare lo spazio, e di cambiare l’arredo continuamente. Tavolino basso, e tavolo centrale se il salotto è un openspace; libreria a muro, libreria separè, moderna, colorata, in acciaio, stilizzata, dalle forme più svariate. Sedie o poltrone similari ai sofà, per effettuare un richiamo di stile, insieme a piccoli altri elementi come lampade completano il quadro. Nei saloni, trionfa oltre al divano la parete attrezzata, mobile versatile, e piano di appoggio di libri, tv, dvd, impianto stereo, portafoto, souvenirs. La parete attrezzata è sempre adiacente ad una grande parete, per cui non ingombra e non prende spazio alcuno, ma al contempo rende vivo lo spazio, lo impreziosisce e lo rende completo.


    migliori arredamenti per salotti: Piccoli elementi decorativi

    lampade Nel salone minimale moderno, sono molto d’effetto gli elementi di decoro, come quadri e tappeti: sono sempre elementi di richiamo rispetto allo stile scelto, a quadri, a zig zag, in tinta unita di un colore acceso se il salone ha un colore basico chiaro. Grandi opere d’arte a muro, poche ma di grande effetto, tende plissettate, lisce e senza merletti, di tessuti trasparenti, o elettroniche, poco ingombranti e molto moderne. Composit di specchi, composit di luci e lampade, angolo foto, angolo bar a muro. Altro elemento molto apprezzato e gettonato soprattutto nei salotti moderni eleganti, anche se minimali è il biliardo. Ogni oggetto, può essere dunque caratterizzante rispetto ad uno spazio, cosi come i materiali: per arredare il salotto, il legno, naturale, laccato, nelle sue tante variabili, resta il materiale indiscusso, seguito dall’acciaio, e da diversi altri elementi ecologici.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO