Complementi d'arredo

Complementi d'arredo

In molti cataloghi si legge spesso la parola "complementi d'arredo" ma cosa sono precisamente questi complementi d'arredo? Altro non sono che tutti gli accessori e i piccoli particolari decorativi che abbelliscono una stanza o un ambiente. Grazie ad essi si crea lo stile dell'abitazione ed è perciò importante sceglierli con cura e gusto senza strafare. Bisogna prima di tutto tener presente che ogni complemento d'arredo è indicato per una particolare stanza ed ha un determinato scopo e uno specifico stile. In questi anni la scelta dei componenti d'arredo si è ampliata ed esistono anche negozi specializzati per ogni macro-categoria. Sì,perché i complementi d'arredo possono essere divisi in più categorie: accessori da tavola (bicchieri, tovaglioli, tovaglie, tazze, posate etc.); illuminazione (plafoniere, lampade da tavolo, lampadari, led etc.) e complementi d'arredo veri e propri (tavoli, tavolini, scaffali, divani etc.)
Esempio di una stanza decorata con componenti d'arredo shabby chic

Dispenser Sapone acciaio inossidabile

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50€


Scegliere i complementi di arredo

Complementi d'arredo in stile contemporaneo, mobili puliti ed eleganti e luicidi. Scegliere i complementi d'arredo è difficile in quanto la scelta è ampia e gli oggetti che ci piacciono sono tanti. Per questo la prima cosa da fare è scegliere lo stile che vogliamo dare alla nostra casa e poi imparare a optare per un oggetto piuttosto che per un altro. Lo stile più in voga ultimamente è il Shabby chic, che nasce in Inghilterra e significa trasandato. Per questo stile si devono scegliere mobili ed accessori con l'aspetto vissuto o costruiti con legno grezzo e dipinti con colori tenui, chiari. Se ricercate uno stile svedese o uno stile minimal cercate sempre di scegliere complementi che cercano l'equilibrio di colori e linee ma che allo stesso tempo ottimizzino lo spazio della casa. Chi ricerca uno stile etnico deve comprare oggetti colorati, affascinanti e mescolare anche gli stili: arabo, asiatico etc. Uno stile classico preferisce mobili d'arte povera o di provenienza epocale. Il comò, la testiera del letto, le vetrinette e i divani in stile classico non possono mancare. Lo stile contemporaneo è quello di puro design: arredi pratici, puliti, eleganti e in tinta unita lucidi o opachi con superfici metallizzate o in acciaio.

    Dispenser Sapone acciaio inossidabile Copa Design Perla

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,95€
    (Risparmi 54,05€)


    Complementi di arredo bagno

    Bagno con complementi d'arredo moderni Il bagno può essere arredato con lo stile del resto della casa o, invece, privilegiare uno stile che recuperi più possibile gli spazi se si ha un bagno piccolo. I complementi d'arredo per il bagno possono anche essere i wc sospesi o filo terra che arredano la stanza rendendola più moderna e amplificando gli spazi. Anche la doccia arreda la stanza. Si può scegliere una doccia angolare con vetri di cristallo o una vasca da bagno piastrellata se vogliamo dare un' aspetto contemporaneo e ordinato al nostro bagno (ma anche con colori e accessori giusti un aspetto etnico o minimal), se invece preferiamo lo stile shabby sceglieremo una vasca vintage. I rubinetti e i lavandini fanno la differenza. Il design moderno li ha ridisegnati completamente e li ha resi affascinanti. Se scegliete, però, uno stile classico o shabby dovete prediligere tutti componenti tradizionali e magari un po' anticati. Scegliete poi attentamente mobili, specchiere, scopini per il water, porta spazzolini e porta asciugamani. Prestate anche attenzione alle maniglie dei mobili e alle mensole. Piccoli gioiellini ideali per ogni stile da voi prescelto si trovano nei negozi specializzati.


    I migliori complementi d' arredamento

    Esempio di una creativa mensola modernaCome fare, dunque a scegliere i migliori complementi d'arredo? Immaginate come volete la vostra casa, cercate gli oggetti e visualizzateli nella vostra casa. Sfogliate riviste di design e trovate gli spunti per l'arredamento della vostra casa, selezionate quelli più belli e ricercateli. Prendete bene le misure prima di acquistarli. Spesso, infatti, i complementi che vorremmo sono troppo grandi per essere inseriti nella nostra casa. Ricordatevi che tutti i componenti d'arredo servono per valorizzare anche con leggerezza tutti gli spazi, anche quelli più piccoli e devono essere resistenti. Non fatevi contagiare troppo dalle mode del momento. Le mode passano, ma questi oggetti accompagneranno la vostra giornata e un domani contribuiranno a costruire la vostra storia. Prendetevi il tempo per dare un'occhiata alle nuove mensole in commercio, ai rubinetti, ai piccoli oggetti. Il design moderno, infatti, sta dando nuova vita a questi complementi. Ogni cosa dice qualcosa di voi. Di tanto in tanto, però, comprate anche qualcosa senza pensarci troppo su. D'altronde non si può sempre prestare attenzione a tutti i dettagli o la vita sarebbe troppo stressante.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO