arredare camerette in mansarda

Arredare la mansarda

Arredare uno spazio, significa creare una disposizione che sia funzionale, ed esteticamente valida: i complementi d’arredo, ricreano lo spazio, ne enfatizzano la profondità, la grandezza, le simmetrie. Arredare uno spazio, significa prediligere uno stile, esaltarne le caratteristiche, giocare di originalità: lo spazio è il modo in cui viene riempito, e si esalta mediante la sua stessa suddivisione e organizzazione. Gli spazi variano a seconda della loro grandezza, della loro suddivisione e del modo in cui queste variabili vengono gestite in relazione al design e all’architettura degli interni che ne esaltano la bellezza: la mansarda è uno spazio minimal, essenziale, con un’architettura spesso complessa, che vincola nella scelta e nella disposizione degli arredi. Arredare una mansarda significa studiare il particolare, l’angolazione della luce, la profondità dello spazio, l’altezza e la spiovenza del tetto: questi elementi, sono vincolanti, poiché canalizzano la scelta degli elementi che possono completare lo spazio, ma allo stesso tempo, rappresentano un originale orientamento verso una scelta non usuale, sopra le righe. La mansarda è uno spazio multifunzione, che può trasformarsi in diversi altri spazi, versatili e camaleontici: cucina, living room, craft room, camera studio, camera da letto. La scelta più in voga, è quella della cameretta per bambini: uno spazio ordinato, funzionale, segreto.
camera da letto

MegaGear ''Ultra-Light'' Custodia per fotocamera del neoprene, Borsa - calotta di protezione per Mirrorless Canon EOS M5 (15-45 Lente) - con moschettone per un facile trasporto (Nero)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€


Cameretta in mansarda

arredo Arredare una cameretta in mansarda, significa progettare lo spazio, con lo scopo di valorizzarlo: il primo passo è quello di studiare l’ambiente e la sua geometria, cosi da poter valorizzare e rendere funzionale ogni angolo, senza dover rinunciare al confort. La caratteristica che contraddistingue la mansarda è la forma del tetto, che può essere spiovente e basso, spiovente triangolare basso, o spiovente da un solo lato: la sua altezza, raggiunge la pavimentazione o la rasenta: questa particolare formazione strutturale, rappresenta un vantaggio stilistico se si organizza lo spazio a disposizione: dalla parete spiovente, si può ricavare una cabina armadio, scavando nel muro e collocando delle mensole al suo interno; questa prima soluzione, consente di avere a disposizione uno spazio per il vestiario, o per oggetti di qualsiasi genere, evitando di dover costringere lo spazio a disposizione limitando la scelta degli altri complementi d’arredo. Se la metratura della struttura è sufficientemente ampia, si possono considerare entrambe le soluzioni, collocando l’armadio nella parte alta della stanza; l’armadio può anche sfruttare la lunghezza della stanza, e non l’altezza creando una soluzione alternativa ma comunque comoda.

    Pellicola adesiva per porta 86x198.5 cm (max.) | Adesivi per porte scorrevoli - Decorazione cucina Design adesivo - Decorare e arredare casa sala da pranzo | Design Marrone 1

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 64,95€


    Soluzioni camera in mansarda

    cameretta Se la camera include uno scrittoio, questo andrà collocato in direzione delle fonti di luce: la soluzione ideale, è quella di scegliere una libreria con scrittoio, su misura, cosi da creare un effetto profondità. Il letto invece, può essere collocato in diversi altri punti dello spazio, calcolando sempre lo spazio che si ha a disposizione: può trovarsi al centro della stanza, lasciando cosi una zona di passaggio attorno ad esso, o può essere un comodo divano pieghevole: questa rappresenta la soluzione ideale per rendere la cameretta in mansarda sia uno spazio privato, che una comoda stanza giochi o studio. Il letto, può essere ricavato anche da una parte della parete ed essere piegato su questa, o restare aperto: la scelta ricade dunque su un letto la cui testata sono mensole, librerie, punti d’appoggio utili. I comodini, possono essere sempre posti in punti sparsi della stanza, in un angolo, come accanto al letto, trattandosi di elementi multifunzione: vengono sfruttati come cassetti e come sedute, se bassi e solidi.


    arredare camerette in mansarda: Materiali e colori

    camera per bambini L’illuminazione della cameretta, può essere realizzata con faretti, o anche con lampade dalle forme particolari, che fungano non solo da punti d’illuminazione, ma anche da elementi decorativi utili a rendere lo spazio più completo. La scelta dei colori e dei materiali, tende a variare in relazione allo spazio, alla tipologia di luce: si prediligono sempre colori molto chiari, come il rosa, il celeste, il verde chiaro, il giallo e l’arancio, o il bianco. Questi colori, assorbono molta luce, restituendola all’ambiente, che recupera non solo luminosità ma anche molta profondità. I materiali sono il plexiglass, il legno composto.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO